Senza categoria

FILONI al PREZZEMOLO AROMATIZZATI ALL’AGLIO





Fare il pane in case mi piace molto, è un ottimo anti stress, scalda, fa venire i muscoli sulle braccia, ma soprattutto è bello mischiare le farine, provare nuovi abbinamenti, utilizzare i semi, variare gli ingredienti, le forme, insomma ci si può sbizzarrire!
Inoltre il profumo del pane nel forno e una volta pronto è meraviglioso, a pensarci il pane fatto in casa lo mangio volentieri mentre normalmente non lo compro mai, non sono abituata a mangiare pane, più facile che mangi taralli o grissini.
Se penso al pane fatto in casa subito mi viene in mente quello di mia nonna, ottimo, panini semplici, croccanti, a volte con olive, noci, pancetta, ne mangeresti di continuo, poi un bella forma di pane enorme che preparano una coppia di amici, lei Sara, è la mia socia nella realizzazione di  questo blog e infine il pane di un’altra amica preparato con la macchina per fare il pane, ottimo, bello morbido, solitamente mangiato caldo, a volte con le olive, presenze sempre molto gradite durante le nostre cene.
Sicuramente a breve posterò altre ricette sul pane, in questo momento ho in casa farina di riso, ceci, kamut, grano saraceno, segale, grano duro, integrale, manitoba, ho già in mente qualche abbinamento da sperimentare.
Piove (diluvia), fa freddino, giornata ideale per mettersi a impastare, buona giornata.









Ingredienti:


500 gr di farina 00
100 gr di farina integrale
40 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva
sale

Sbucciate gli spicchi d’aglio, schiacciateli e metteteli in una ciotola a macerare in sei cucchiai di olio.

2 Setacciate le due farine, mescolatele, aggiungete due cucchiai di olio, il sale, il prezzemolo e il lievito sciolto in acqua tiepida (circa 150 ml). mescolate e amalgamate impastando o nel mixer gli ingredienti, finchè l’impasto sarà omogeneo, quindi coprite e lasciate lievitare per 45 minuti.

3 Lavorate qualche minuto l’impasto, poi formate due panetti e lasciate lievitare per altri 45 minuti.

4 Scaldate il forno a 240 gradi, rivestite una placca da forno con carta forno o ungetela con dell’olio. Modellate i due panetti a forma di filoni, spennellateli con l’olio aromatizzato con l’aglio, cuocete per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 200 gradi, cuocete per 20 minuti.

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    paki
    20 novembre 2013 at 10:34

    Complimenti un altro must,non avresti un pane con farina di castagne,giusto per provare,questi all'aglio li farò per gli amici che vengono domenica sono sicura che li gradiranno molto paki

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      20 novembre 2013 at 18:22

      ciao paki, vedrò di cercare una ricetta con la farina di castagne! Fammi sapere se i tuoi ospiti gradiranno questa ricetta!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Gli ingredienti illustrati: i mirtilli - Prima parte