Senza categoria

CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO E LAVANDA



Ciao a tutti, ecco un’altra super rapidissima idea regalo per Natale, ho un bellissimo libro sulle creme da spalmare dolci e salate, ho optato per questa in quanto molto semplice e rapida e poi volevo cambiare un po’ e non utilizzare il cioccolato fondente.
La lavanda si sente meglio quando la crema è ben rassodata dopo una notte in frigorifero ed è pure meno dolce di quanto non sia assaggiandola appena pronta, ottima con fette biscottate, sul pane caldo che la fa sciogliere, o per i golosissimi su pandoro, panettone, biscotti.
Notare i bellissimi segna posto arancia fatti da un’amica in occasione di una cena che abbiamo fatto ieri sera a casa mia, arance svuotate alla perfezione, il bordo ricoperto da chiodi garofano, dentro la candelina e ovviamente l’immancabile foglietto con il nome di ogni partecipante; se i segnaposto son belli e li ho voluti accanto ai vasetti di crema, le foto non sono granchè, già non sono un fenomeno a farle, la mancanza di luce, il grigiume da giornata di pioggia, hanno fatto il resto!
Mancano pochi giorni a Natale, a Milano diluvia, la città è un lago, il traffico è impazzito, code infinite, macchine in doppia fila che ingorgano ancora di più, gente isterica in preda alla frenesia dei regali, insomma andare in giro è una tortura, si sta tanto bene in casa lontani dal rumore, dal traffico, dallo schivare ombrelli che non si sa come tenere perchè le mani sono occupate dai sacchetti!
L’unica consolazione è essere da domani in ferie per una settimana e aver già pensato a tutti i regali per evitare appunto di immergermi in questo delirio prenatalizio che detesto e mi strema.
Inutile dire per un amante della neve come me che spero di vedere all’improvviso la pioggia tramutarsi in neve, non fa freddo, non è prevista, i più mi odieranno per tale affermazione, ma la speranza è l’ultima a morire….

Ingredienti:

250 gr di cioccolato bianco
150 ml di panna fresca
1 cucchiaino di lavanda
1 pizzico di sale
Fate fondere il cioccolato bianco a bagnomaria, nel frattempo in un pentolino versate la panna, la lavanda e il sale e portate a ebollizione, spegnete e lasciate riposare dieci minuti.
2 Versate la panna nel cioccolato filtrandola con un colino per eliminare la lavanda, mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti, lasciate raffreddare, mettete in frigorifero.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    21 dicembre 2013 at 5:54

    Non ho mai fatto una crema spalmabile… Devo rimediare!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Gli ingredienti illustrati: i mirtilli - Prima parte