Senza categoria

BISCOTTI alle ARACHIDI e CIOCCOLATO BIANCO


Buon sabato tutti, a Milano sotto la pioggia, che ormai ci accompagna da diversi giorni in attesa -dicono- del grande freddo. 

Oggi biscotti che son sempre buoni, graditi, perfetti a colazione, a merenda, come spuntino improvvisato in qualsiasi momento della giornata. Il rischio appunto è sfornarne una bella teglia e dopo poche ore non ce n’è più traccia!
Giornata perfetta per divano, coperta, un te caldo, ovviamente biscotti e un bel libro. Il problema è il libro, fagocito libri a velocità notevole, non dico impressionanti come mia mamma, ma comunque con ritmi intensi, mi ritrovo spesso senza nulla da leggere, valuto tutte le opzioni e a stento recupero qualcosa.
Le opzioni: ho il kindle che è una tentazione infinita, con un click compri e dopo pochi istanti il libro è disponibile, pronto per essere letto, però è necessario ogni volta acquistare per leggere, aspetto che cerco di limitare sia per una questione economica che per scelta.
Infatti, l’altra opzione è il prestito con amici e famiglia; penso spesso che una volta che un libro è stato letto solitamente finisce a impolverarsi e ingiallire su una libreria, mentre mi piace che altri lo leggano, che diventi vissuto, che passi di mano in mano.
Inoltre mi piace molto lo scambio perchè non sai mai cosa ti arriva, c’è sempre la sorpresa, gli amici arrivano con il sacchetto  di libri e io prendo tutto, scarto solo quelli già letti, ho avuto modo così di conoscere nuovi scrittori, generi che probabilmente non avrei mai letto o apprezzato, appassionarmi, divertirmi, annoiarmi, avere delle illuminazioni, arrabbiarmi, ecc…
Oltre tutto lo scambio è un ottimo metodo per risparmiare, spendere per acquistare libri non è mai uno spreco, però anche i libri costano e se leggi tanto la spesa diventa ingente, quindi meglio scambiarsi i libri anche perchè la libreria di casa non solo è piena ma anche inarcata, diversi scaffali son già piegati.
L’ultima opzioni la libreria, il paradiso, dove passare ore, scorrere i titoli, prendere fra le mani quelli che ti ispirano, leggerne il retro, rimetterli a posto, sfogliarne altri, cominciando mentalmente a pensare quali prendere, cosa cercare, quali mettere in forse, e spesso accade che nel tuo elenco dei desideri ce ne siano parecchi, la scelta poi diventa ardua.
Insomma può sembrare assurdo che nonostante il kindle, la scelta rapida e immediata, lo scambio e le librerie, a volte non ho nulla da leggere!
Se avete qualche titolo da consigliare ben venga!

Ingredienti:

125 gr di burro ammorbidito
125 gr di zucchero di canna
1 uovo sbattuto
200 gr di farina
un pizzico di sale
un pizzico di lievito
125 di cioccolato bianco
50 gr di arachidi salate



1 In una ciotola montate a crema il burro e lo zucchero, aggiungete l’uovo, amalgamando bene.
2 Unite il sale, la farina setacciata, il lievito, amalgamate.
3 Tritate le arachidi e il cioccolato non troppo fini, incorporate all’impasto e mescolate.
4 Accendete il forno a 190 gradi,  stendete un foglio di carta forno su una teglia, disponete l’impasto a cucchiaiate non troppo grandi, distanziandole l’una dall’altra (in cottura di dilateranno).
5 Infornate i biscotti per circa 10/12 minuti, dovranno essere dorati in superficie. Sfornate e lasciate raffreddare.

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    kittacri
    18 gennaio 2014 at 15:12

    oddio, questi devo assolutamente farli!!!

  • Reply
    Tantocaruccia
    18 gennaio 2014 at 15:56

    Ciao carissima! Grazie per avermi fatto visita.. Ma.. non ci conoscevamo già vero? Ti seguo con piacere:D Complimenti per blog e ricetta, davvero!
    Smuack:*

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      19 gennaio 2014 at 9:17

      Non mi pare che ci conoscessimo, ma potrei sbagliarmi, grazie mille, bello anche il tuo blog, tante idee carine! baci

  • Reply
    Lilli
    18 gennaio 2014 at 16:12

    Anch'io li voglio fare! Sembrano semplici! Viene buobo lo stesso se si sostituisce il cioccolato bianco con cioccolato fondente?

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      19 gennaio 2014 at 9:21

      Certo sostituisci con il cioccolato che preferisci, in questo caso è buono il contrasto fra il cioccolato bianco molto dolce e le arachidi salate! Poi me li fai assaggiare!!!

  • Reply
    paki
    18 gennaio 2014 at 18:05

    Brava bravissima stimoli per la mente e squisitezze per il palato ,le tue ricette sono buone e veloci.

  • Reply
    Anonimo
    18 gennaio 2014 at 22:15

    Complimenti,ma penso che sarebbero buoni anche senza le arachidi seppur tritate

  • Reply
    Zonzo Lando
    19 gennaio 2014 at 20:07

    Ciao e piacere di conoscerti! Grazie per essere passata da me 🙂 Questi biscotti devono essere deliziosi, complimenti 🙂

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      29 gennaio 2014 at 21:47

      Scusa il ritardo, ogni tanto mi perdo qualche risposta, non i vostri post! tornerò a guardare le tue splendide ricette! a presto e complimenti anche a te

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine