Senza categoria

MAIALE al LATTE e SENAPE


Una ricetta semplice che più semplice non si può, pochi ingredienti, lavoro praticamente nullo, risultato ottimo, una carne tenera, un buon sughetto in cui intingerla, ottima con le patate come con altre verdure.
Il maiale era in offerta, l’ho acquistato senza sapere bene cosa farci, pensandoci pensavo a un arrosto con qualche frutto o al limone, al miele, invece aprendo il frigo, la preparazione è stata ovvia, latte aperto, senape forte, un acquisto audace.
Lessi senape forte pensando che poi così forte non poteva essere, mi piace molto quindi ero tranquilla…errore, fortissima, avevo quasi le lacrime agli occhi, immangiabile per me, spalmarla sull’arrosto è stato l’unico utilizzo possibile, sapevo che cuocendola si sarebbe attenuata la sua forza e così è stato.
Potremmo dire un pasto da fine settimana, arrosto e patate un classico intramontabile, seppur le patate non erano granchè, qualcuna terrosa.
La giornata è intensa per cui vi lascio con questa ricetta, ho preparato dei super biscotti al cioccolato, ve ne parlerò quanto prima anche perchè lo spunto, anzi la ricetta vera e propria, è di una di voi, di un bellissimo blog.
Buon week end



Ingredienti:

600 kg di lonza di maiale
350 ml di latte
mezzo barattolo di senape forte
olio
sale
1 Accendete il forno a 180 gradi, prendete una pirofila, ungetela con un filo d’olio, adagiatevi il maiale, spalmatelo con la senape, versate il latte, salate e cuocete per 50 minuti. Sfornate fate raffreddare e tagliate a fette, rimettetele nell’intingolo di latte e senape, scaldate e servite ben caldo.

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Zonzo Lando
    29 marzo 2014 at 21:12

    Così semplice che non l'ho mai fatta… pensa! Grazie per averla postata 🙂 Bacioni

  • Reply
    Simona Mirto
    30 marzo 2014 at 1:34

    Semplice si, ma bisogna saperli cuocere i pezzi grossi per esaltarne le carni:) e vedo che tu lo hai cotto a puntino 🙂 bacione lilli:*

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      30 marzo 2014 at 17:29

      Eh eh le dritte sulla cottura me le ha date mia mamma, io forse l'avrei cotto un po' di più, invece 50 minuti sono più che sufficienti! grazie mille

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    30 marzo 2014 at 19:19

    Ma che buona! Faccio spesso la carne al latte e spesso la carne alla senape, ma insieme non li ho provati mai! Proverò! 😉
    Un bacione!

  • Reply
    accantoalcamino
    31 marzo 2014 at 7:41

    Mi piace molto, senape e mailale secondo me sono indivisibili. Buona settimana 🙂

  • Reply
    Mila
    31 marzo 2014 at 8:10

    Non sono un'estimatrice della carne, ma ho mangiato una ricetta simile da un'amica e ne conservo un fantastico ricordo!!!!
    Complimenti

  • Reply
    TheMasterOfCook
    31 marzo 2014 at 16:19

    La lonza di maiale è una parte un pò rischiosa perchè se si sbaglia il modo di cuocerla si asciuga come un mattone… Fatta così invece resta umida e tenera.
    E poi smaltisci la senape-killer.. eh eh eh

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      1 aprile 2014 at 7:20

      Infatti questa cottura mi è parsa ottimale per garantirmi la tenerezza della carne e finire il barattolo letale che altrimenti temo avrei buttato o regalato se avessi trovato qualche temerario! buona giornata

  • Reply
    CuorediSedano
    31 marzo 2014 at 17:31

    Ottima ricetta, vale proprio la pena di provare il maiale con la senape, nel latte è molto buona.
    A presto e buona settimana!

  • Reply
    Valentina
    31 marzo 2014 at 17:52

    Le cose semplici sono sempre le più buone e questa lonza fa venire l'acquolina solo a guardarla! Immagino la bontà, bravissima 🙂 Un bacione e buona serata :**

  • Reply
    Chiara Giglio
    31 marzo 2014 at 21:39

    il maiale al latte è una della mie ricette preferite !

  • Reply
    Limp de Patio
    1 aprile 2014 at 0:03

    Complimenti per la ricetta.

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine