Senza categoria

BISCOTTI ai PISTACCHI e PARMIGIANO




Ecco un altro antipasto semplicissimo, saporito che si prepara con pochi ingredienti, è anche rapido da fare ma tenete conto di un’ora di riposo della pasta.
La prima volta che ho fatto questi biscotti era per una cena con amici il cui tema era solo stuzzichini, potremmo dire finger food anche se ai tempi non usava questo termine, l’idea era quella di sfamarsi solo e unicamente con le mani e mono porzioni.
Una vera goduria, biscotti salati, bignè dolci e salati con creme diverse, pistacchi, crema pasticcera, mousse al tonno, mousse alle melanzane, i classici rustici home made (altro termine che ai tempi non si usava), fragole coperte di cioccolato, caramelle di pasta sfoglia con salsiccia e scarola, mini muffin misti salati, crostatine con radicchio e scamorza, grissini caserecci, le evergreen prugne con la pancetta, frolle miste con frutta, cioccolato,ecc…
Ho messo tutto insieme dolce e salato ma sono andata a memoria, son passati anni, una cena bella, divertente, un bel ricordo e una mazzata da preparare. Tu vedi un bel pasticcino, un bignè lo mangi in un boccone e nel mentre mica pensi a quanto lavoro c’è dietro, scompare tutto in breve tempo mentre per realizzare quel ben di Dio hai lavorato ore.
In questo sono/ero un po’ masochista, quando invito amici a cena spesso e volentieri cucino ore e ore, mi lancio in ricette mai sperimentate con preparazioni lunghissime e metto anche a posto casa, la rendo presentabile e cerco di rendere presentabile anche a me stessa, il tutto ovviamente da sola!
Cene così ricche è tanto che non ne organizziamo, negli ultimi tempi complici il minor tempo a disposizione, anche l’età, diciamolo non ho più l’energia dei 25 anni, il lavoro che non ha sempre orari fissi, si prepara meno, si mangia meno, sicuramente meglio; negli ultimi anni complici alcune coincidenze ci sono state diverse cene a tema, serata tutto castagne, tutto cioccolato, dall’antipasto al dolce, serata gnocco fritto e panzerotti, tutto riso, a dicembre pollo fritto ecc….
Ho divagato, tornando ad oggi, provate questi biscotti che son davvero una delizia, buona giornata.



Ingredienti:

100 gr di farina
100 gr di parmigiano
50 gr di pistacchi
100 gr di burro
1 uovo
pepe


1 Impastate la farina con il burro tagliato a pezzetti fino a ottenere un composto sbriciolato, incorporate il parmigiano e i pistacchi tritati, una macinata di pepe e l’uovo, amalgamate gli ingredienti, formate una palla mettetela nella pellicola e fate risposare un’ora in frigorifero.
2 Accendete il forno a 200 gradi, su piano da lavoro infarinato stendete la pasta circa 5 mm, con uno stampino o una tazzina formate i biscotti, disponeteli su una teglia con carta forno distanziandoli leggermente, cuocete per circa 12/14 minuti. Sfornate e servite tiepidi o freddi.

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    Cuoca tra le Nuvole
    9 aprile 2014 at 8:11

    Capita anche a me di invitare gli amici a cena e di lavorare per due giorni interi per preparare tutto e pulire 🙂 però poi quando ti dicono che è tutto buono è una soddisfazione. E' importante però invitare delle buone forchette. Questi biscottini sono ideali per un piccolo aperitivo nell'attesa di sedersi a tavola.

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      10 aprile 2014 at 8:42

      Sicuro buone forchette ma non è un mio problema, semmai il contrario….vero che se cucina tanto, ricette elaborate e/o diverse dal solito e poi non apprezzano o non mangiano, ti deprimi! grazie

  • Reply
    accantoalcamino
    9 aprile 2014 at 12:06

    Meravigliosi, avevo in mente da un pò di fare dei biscottini salati col parmigiano ma se mi aggiungi i pistacchi vado a nozze 😉 Buon pomeriggio.

  • Reply
    la signorina pici e castagne
    9 aprile 2014 at 13:09

    tu mi leggi nel pensiero ragazza mia. io stamani mi son svegliata pensando che dovevo replicare dei biscotti salati che feci ormai troppo tempo fa….
    buoni i tuoi coi piastacchi!!

  • Reply
    Lory B.
    9 aprile 2014 at 14:28

    Li proverò sicuramente, immagino siano sfiziosi e saporitissimi!!!
    Brava, ti lascio un abbraccio stretto stretto!!!!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    9 aprile 2014 at 15:15

    Primo, adoro i pistacchi. Secondo, amo alla follia i frollini al parmigliano. Ci pensi a vederli insieme??? Non posso spiegare!!
    Mi ritrovo molto nella tua descrizione dell'organizzazione delle serate, con dedizione nella preparazione dei piatti, nel riassetto della casa e nel riordino di se stessi ^_^ Ma quanta soddisfazione nel condividere tutto questo!!!!
    Grande, sei davvero grande. Brava!
    Un bacione mia cara.

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      10 aprile 2014 at 8:47

      Vero una serata da organizzare e gestire stanca ma dopo si è soddisfatti e lo si è fatto con piacere! Sentirsi dare della grande da te che mi salti fuori con cose come la canapa sativa…be' un onore! Nel we voglio provare la tua crema di limoni e vaniglia! Grazie Erica, baci

    • Reply
      Erica Di Paolo
      10 aprile 2014 at 12:09

      Arrossisco…..
      Di cuore, grazie.
      P.S. Comunque tu grande lo sei eccome!

  • Reply
    Clara pasticcia
    9 aprile 2014 at 19:35

    Elisabetta, questa sì che è un'idea furba e golosa! Mi piace un mondo!!!
    ps io per alcuni amici "la sbatta" me la faccio volentieri ma per altri non più e non per cattiveria o perché non voglia loro bene o li trovi anticipatici e puzzolenti ma solo perché … non apprezzano o non capiscono. E anche se è vero che si cucina non per i complimenti ma per il piacere di farlo, è anche vero che …non avendo più 25 anni certe fatiche nun gliela fò più! 😉
    Cmq questi biscotti li apprezzerebbero tutti 😀

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      10 aprile 2014 at 8:49

      Concordo al 100%, anche io ho ridimensionato il mio lavoro, alcuni amici puoi dargli anche una suola di scarpe che l'apprezzano e allora non sto a perdere tempo, energie ecc… pur non avendo niente contro di loro ovviamente! ho imparato a dosare le energie e farmi più furba con preparazioni buone, sfiziose e rapide! ciao clara grazie

  • Reply
    coccolatime
    9 aprile 2014 at 21:15

    maddai troppo chic…questa me la stampo….anche io concordo con te…prima facevo cene autodistruttive..forse anche con troppa roba…e con troppe persone…adesso mi sono ridimensionata…più di 6 persone non invito…e organizzo le cose con razionalità…alcune le congelo prima..oppure razionalizzo gli ingredienti in modo più organizzato…e non cucino mai più di un antipasto leggero, un primo (di solito risottino) un secondo leggero con contorno…frutta/dolce assieme…e poi caffè con biscottini o chicche…liquorino fatto da me …roba cosi!!! e me la godo di piu…ma lavorando subentra la stanchezza il poco tempo..è vero!!

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      10 aprile 2014 at 8:51

      Sicuramente con gli anni ci si dosa meglio, si è meglio organizzati, e ahimè essendo meno le energie e il tempo si razionalizza e a conti fatti è meglio, ci si gode la serata senza arrivare con la barella a fine serata!

  • Reply
    Chiara Giglio
    9 aprile 2014 at 21:16

    li faccio di sicuro, i pistacchi li adoro !

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    10 aprile 2014 at 7:53

    Le tue "divagazioni" hanno reso ancor più l'idea di quanto siano buoni questi biscottini salati e di come e dove si possono gustare! 🙂 un bacione

  • Reply
    Valentina Spinetti
    10 aprile 2014 at 9:16

    buonissimi e perfetti per l' happy hour!

  • Reply
    Daiana Molineris
    10 aprile 2014 at 9:45

    Ciao Lilli,piacere di conoscerti..:-)
    Mi piace molto il tuo blog,ricco di deliziose ricettine come questa,io poi vado matta per il pistacchio..mmm.. :PP
    Da oggi sarai tra i miei preferiti,un bacione a presto <3

  • Reply
    La Banda delle Forchette
    10 aprile 2014 at 10:56

    Che meraviglia!! E che bello il tuo blog…tornerò presto a trovarti!

  • Reply
    m4ry
    10 aprile 2014 at 13:07

    Secondo me sono FAVOLOSI ! Assolutamente da provare…i biscottini salati sono da un po' nella mia lista di ricette da provare, ma ancora nulla..non mi basterà una vita per provare tutto ciò che ho in mente 🙂
    Un abbraccio !

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      10 aprile 2014 at 13:41

      Su questo hai ragione, pure io voglio provare tante di quelle ricette che forse neppure sfornandone una al giorno da qua alla fine dei miei giorni potrei farcela! Grazie, un abbraccio

  • Reply
    elenuccia
    10 aprile 2014 at 15:55

    Non ho mai fatto dei biscotti salati con i pistacchi. Devono essere davvero sfiziosissimi, uno tira l'altro

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    10 aprile 2014 at 18:07

    mai mangiati con i pistacchi 🙂 devo riprovare assolutamente! complimenti 🙂

  • Reply
    Simona Mirto
    10 aprile 2014 at 19:36

    E' proprio vero lilli! non ci si rende conto quanto lavoro ci sia dietro un piccolo dolcetto o un piccolo salatino… sono buonissimi e si mangiano in un sol boccone ma per ogni mignon ci sono ore di lavoro… buonissimi questi biscotti… poi ci sono i pistacchi che adoro:*

    • Reply
      Lilli nel paese delle stoviglie
      11 aprile 2014 at 8:57

      Proprio vero Simona, la tragedia è quando chi mangia ti dice cose come -buona questa torta al cioccolato, è nutella?- e tu pensi -ma come nutella? io che mi son messa lì a sciogliere il cioccolato, la panna, o il burro, uova, ecc…. e tu mi butti giù chiedendomi se è nutella?- che per carità è buonissima ma ti domandi perchè tanto sforzo se gli altri non colgono! destino dei cuochi! buon fine settimana

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine