Senza categoria

GNOCCHI di GRANO SARACENO con SPINACINI e PANCETTA



Tempo fa vi avevo accennato che avrei fatto gli gnocchi con il grano saraceno ed eccoli qua, purtroppo anche questa volta non sono riuscita a finire la farina ma ne è rimasta davvero poca.
Per quanto siamo in piena primavera e ci si aspetterebbe un clima differente, diluvia e fa freddino, così ho deciso di fare gli gnocchi, del tipo o adesso o mai più, illudendomi che a breve questi piatti saranno troppo pesanti e caldi.
Tanto per capirci appartengo alla categoria che d’estate meglio mangiare cose fredde o tiepide ed evitare risotti, pasta, sformati, a meno che non mi trovi in montagna, mi viene caldo solo a pensarci e mangiare sudando non è il massimo, specie se ci sono 37 gradi.
Tornando agli gnocchi vi consiglio di assaggiarli quando salgono, controllate che sian ben cotti, ci mettono un po’ di più dello gnocco di patate a cuocersi (i miei poi son belli ciccioni), quanto allo yogurt greco avevo quello e ho provato, di solito si mette il latte, la panna o un formaggio che si scioglie per fare un po’ di cremina, secondo me l’acidulo dello yogurt greco ci stava bene così ho sperimentato.
Oggi è uno di quei giorni in cui si resterebbe volentieri a letto con un buon libro, una tazza di te’ caldo e un buon dolcetto, invece il suono della sveglia è stato un trauma, anche perchè non capivo cosa fosse, pensavo di sognare, che fosse una sirena di una volante o simili, o un rumore che non riconoscevo ma che stavo detestando.
Per fortuna nonostante alzarmi ogni mattina sia un trauma, un momento che vorrei sempre evitare, mi riprendo in fretta, pochi minuti e sono attiva, la mente comincia a macinare pensieri, cose da fare, da ricordarsi, senza frenesia sia chiaro, non sono mai stata ossessionata dalle incombenze; semplicemente ho sempre tante idee, pensieri in testa belli e meno belli.
Basta tediarvi, vi auguro una buona giornata autunnale!



Ingredienti:
per due persone

130 gr di farina 00
70 gr di farina di grano saraceno
1 uovo grande
acqua
sale
70 gr di pancetta affumicata
100 gr di spinacini
1 cucchiaio di yogurt greco
parmigiano (facoltativo)


1 Setacciate le due farine, disponetele su un piano di lavoro formando una fontana, aggiungete l’uovo, il sale, amalgamate, poco alla volta aggiungete l’acqua, lavorate fino a quando non avrete una pasta omogenea ed elastica.
2 Cospargete il piano di lavoro con la farina, dividete la pasta in pezzetti, dategli la forma di un cilindro allungandoli, con un coltello tagliate il cilindro a pezzetti di circa due cm.
3 In una padella fate saltare con un cucchiaio d’olio (va bene anche con acqua) gli spinacini per pochi minuti, aggiungete la pancetta, fate rosolare 3-4 minuti, spegnete.
4 Mettete a bollire l’acqua per gli gnocchi, quando bolle salate e buttate gli gnocchi, fate cuocere qualche minuto fino a quando non saliranno, scolateli con un mestolo forato e aggiungeteli alla pancetta e gli spinacini saltandoli per un paio di minuti con un cucchiaio di yogurt greco, amalgamate e impiattate, spolverate con il parmigiano.

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    Erica Di Paolo
    28 aprile 2014 at 8:27

    Questo è uno di quei giorni in cui….. mi farei deliziare da un piatto del genere, molto ma molto volentieri!! Poi sarebbe un bel modo per vincere queste avversità climatiche: una bella giornata di chiacchiere e condivisione, in compagnia.
    Hai creato un piatto davvero avvincente. E sono sicura che saprai dare forma e identità a qul pizzico di farina avanzata ^_^
    Un abbraccio Eli cara e buon inizio di settimana.

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:30

      Grazie Erica, sempre troppo buona e carina, una giornata di chiacchiere ci starebbe alla grande, specie quando fuori piove! Buona settimana anche a te, baci!!!!

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    28 aprile 2014 at 8:42

    Basta dobbiamo comprare questa farina di grano saraceno anche noi 🙂 Che voglia che ci hai fatto venire!! Buona giornata Lilli!!

  • Reply
    Valentina Spinetti
    28 aprile 2014 at 8:44

    ottimi con il grano saraceno che, fra l' altro, fa davvero bene! Buona settimana!

  • Reply
    Claudia
    28 aprile 2014 at 11:07

    Particolari con la farina di grano saraceno.. M ipiace il condimento e quell'aggiunta di yogurt.. baci e buon inizio settimana 🙂

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:34

      Grazie Claudia, il condimento era una prima volta, direi che il risultato è stato ottimo, buona settimana anche a te, un bacio

  • Reply
    paki
    28 aprile 2014 at 11:07

    Direi che hai scelto il giorno adatto per questa buonissima ricetta, anch'io tremerei nel pensarla anche soltanto in estate….anche se la sera in montagna e trovata pronta ci metterei la firma ciao LILLI buona settimana.

  • Reply
    Chiara Setti
    28 aprile 2014 at 11:20

    Ciao Lilli grazie della visita…sai che non ho mai mangiato gli gnocchi con questa farina?? Devono essere ottimi!!! Un bacio

  • Reply
    elenuccia
    28 aprile 2014 at 11:49

    In effetti il tempo fa proprio venire voglia di pietanze calde e sostanziose. E questi gnocchi sono perfetti per queste giornate. Sai che non ho mai provato gli gnocchi con il grano saraceno?

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:38

      Come dicevo anche per me è stata una prima volta che mi ha soddisfatta, li rifarò sicuro il prossimo anno o prima….chissa'? ciao elena grazie

  • Reply
    Marghe
    28 aprile 2014 at 13:39

    La farina di grano saraceno è una delle mie preferite, sia per i piatti dolci che per le preparazioni salate!
    Gli gnocchi non li ho mai fatti, solo degli spatzle 🙂
    Gustosissimo anche il condimento! Bravissima!!

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:39

      Per i dolci non l'ho mai usata e a essere oneste, non mi è mai neppure venuto in mente che si potesse usare per un dolce, devo documentarmi, grazie della dritta!!!

  • Reply
    coccolatime
    28 aprile 2014 at 13:49

    no dico..NO e sottolineo NON può essere…mi ero persa le ultime ricette….wordpress malefico non mi ha segnalato nulla….devo dire che sono buonissime tutte e tre….da mangiarle e riprovarle all'infinito…la mia preferita? fagottini !!!! li adoro…e poi con quel ripieno..ma vogliamo parlare delle cipolline ripiene? o degli gnocchi?? divini!!!

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:40

      Coccola sei troppo buona, fra le tre scelgo anche io i fagottini, amo quel genere di antipasti rapidi, gustosi, semplicissimi da fare! grazie mille

  • Reply
    themasterofcook
    28 aprile 2014 at 14:38

    Anche io in estate cerco di semplificare ma un piatto di questi gnocchi me li mangerei anche a ferragosto.
    🙂

  • Reply
    lilli
    28 aprile 2014 at 14:51

    Mmmmmm suprema bontade!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    28 aprile 2014 at 15:40

    uh che belli! meno male che li hai messi, ho proprio in po' di farina di grano saraceno che vorrei usare! ps: quella he ti rimane, prova a usarla in bassa percentuale nell'impasto della pizza: la rende rustica e saporita! 😉

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      28 aprile 2014 at 16:43

      Ah nella pizza mai avrei pensato, provo sicuramente, son curiosa, ecco come finire la farina! grazie del suggerimento elena!

  • Reply
    accantoalcamino
    28 aprile 2014 at 18:30

    Ciao Lilli, farina di saraceno? Ti è avanzata? Aspetta due giorni ed avrai un'idea per finirla;-) Io mangerei questi gnocchi ogni giorno, mi piace questa farina e la magia che regala ai piatti. Bacione.

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      29 aprile 2014 at 15:42

      In effetti ho già in mente qualche idea per finirla! Pure a me piace parecchio, la uso spesso, un abbraccio

  • Reply
    Mimma Morana
    29 aprile 2014 at 14:25

    il grano saraceno ce l'ho e anche gli altri ingredienti…..vado a prepararli!!! bravissima!!! mi sono unita ai tuoi followers!!!

  • Reply
    Seddy
    29 aprile 2014 at 14:30

    Una farina particolare non può che rendere il tuo piatto originale. Complimenti Lilli anche per l'abbinamento con il condimento.
    Un abbraccio, a presto!

  • Reply
    Simo
    29 aprile 2014 at 16:53

    gli gnocchi li faccio davvero sempre troppo poco…che meraviglia questi con la farina di saraceno!
    Un signor piatto, davvero!
    Un abbraccio

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      29 aprile 2014 at 17:20

      A dire il vero neppure io li faccio spesso, di patate praticamente mai, con altre farine di più perchè son più rapidi, questi in dieci/quindici minuti li hai fatti! grazie mille simona, un bacio

  • Reply
    Lara Bianchini
    29 aprile 2014 at 20:41

    e anche qui, sebbene non sia giovedì, gnocchi!!!! E che belli sono. poi fatti di sola farina a impasto non li avevo ancora mai visti, mi incuriosiscono

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      30 aprile 2014 at 7:17

      Prediligo gli gnocchi di sola farina e acqua, ovvio che quelli di patate son ottimi ma ci vuole più tempo e lavoro, prova! grazie, a presto

  • Reply
    Ilaria Guidi
    7 maggio 2014 at 5:33

    Ed eccomi approdata nel tuo blog! 🙂 Che bella ricetta!! Deve essere una meraviglia!! Interessante mix d'ingredienti…Complimenti per il blog!
    Un abbraccio!
    Ila

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Avocado burger