carne

POLPETTE con SALSICCIA, AMARETTI e MENTA

Ho un elenco notevole di fogli di ricette che vorrei fare recuperate qua e là, da giornali, riviste, retro di confezioni di alimenti ecc…questa è una di quelle, dalla grafica direi che potrebbe essere di Sale & Pepe, quando le prendo (o meglio, spesso le strappo malamente) non sempre dopo ricordo da dove arrivano.
Comunque, leggendo gli ingredienti mi ero incuriosita, chiedendomi che sapore potesse avere una polpetta di salsiccia e amaretti, pure spolverata di cannella, non potevo non provare ed eccole qua.
Ammetto di non sapervi spiegare che sapore hanno, direi molto particolare, mettendo in bocca la polpetta  poco alla volta senti distintamente ogni ingrediente, la menta, l’amaretto, la morbidezza della salsiccia, quella punta di cannella.
Vi consiglierei se vi ispirano e gli ingredienti son di vostro gradimento di provare, è senz’altro un sapore insolito, particolare, che secondo me non a tutti piace, ho provato a spolverarne di cannella solo metà per sentire con e senza, rimane una polpetta insolita.
Penso di rifarle, non posso dire di averle amate ne’ che non mi siano piaciute, magari provo qualche leggera variante, meno menta, il parmigiano che c’era nella ricetta e io non ho messo perchè non l’avevo, più amaretto, vedrò al momento.
L’autunno è arrivato, ieri senza calze ho sentito l’esigenza di metterle avendo i piedi freddi, il primo maglioncino è comparso come la prima giacca per la sera e la mattina presto, gli alberi si stanno poco alla volta svestendo, soprattutto se c’è un filo di vento piovono foglie giallognole, marroncine, le calpesti e senti il crock sotto i piedi, in giro sono comparsi i primi venditori ambulanti di castagne, resta solo da assaporare la passeggiata nel bosco per godersi a pieno questo momento dell’anno che mi piace molto.
A breve ci sarà la passeggiata.
Ah che svampita, a polpette finite mi viene in mente che potevo fotografarne una “aperta”, mannaggia!
Buona giornata!
 
 
 
Ingredienti:
 
200 gr di salsiccia
4 fette di pane a cassetta
latte
1 uovo
4 amaretti
2 rametti di menta
olio per friggere
cannella
sale e pepe
 
 
1 In una ciotola versate un paio di cucchiai di latte in cui ammollare le fette di pane (se il latte non è sufficiente aggiungetene), strizzatelo e riducetelo in briciole, aggiungete la salsiccia a cui prima dovete togliere la pelle, amalgamate.
2 Aggiungete l’uovo, gli amaretti ridotti in briciole, i rametti di menta precedentemente lavati, asciugati e sminuzzati, impastate bene tutti gli ingredienti, regolate di sale e pepe.
 
 
3 Formate delle polpette di media dimensione (tipo una noce), scaldate l’olio in un’ampia padella, quando  sarà ben caldo immergete delicatamente le polpette, cuoceranno rapidamente, massimo cinque minuti, giratele dopo un paio di minuti quando si sarà formata la crosticina.
4 Scolate su un foglio di carta assorbente, disponetele su un piatto di portato o altro e spolveratele leggermente di cannella.

You Might Also Like

34 Comments

  • Reply
    Sugar Ness
    2 ottobre 2014 at 9:40

    Donna dalle infinite risorse! Non finirai mai di stupirmi!!! 🙂 Ne voglio una ciotolina intera, si può?

  • Reply
    Elisa Ciarlantini
    2 ottobre 2014 at 9:50

    Davvero interessante questa ricetta!

  • Reply
    Michela Sassi
    2 ottobre 2014 at 10:22

    Interessantissima ricetta… che meraviglia!!!
    Un abbraccio

  • Reply
    i Pasticci di Terry
    2 ottobre 2014 at 11:08

    Ehmmmm io per le polpette passo, pero' un saluto te lo voglio lasciare lo stesso. Buona giornata tesoro

  • Reply
    Claudia
    2 ottobre 2014 at 13:47

    Sono particolari hai ragione, ma io amo le polpette e son sempre aperta ad abbinamenti nuovi, così credo che appena potrò le proverò.. Eh si inizia a far fresco mattina e sera..calzini anche io!!! Baci baci

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:38

      anche a me le polpette piacciono parecchio quindi non potevo non provarle dopo aver visto la ricetta! prova! baci

  • Reply
    Fr@
    2 ottobre 2014 at 14:00

    Polpette di carne con la cannella e le mandorle le ho provate e mi sono piaciute. Queste doverebbero essere di mio gusto. Da provare.

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:39

      con le mandorle me le immagino squisite, devo provare a farle! speriamo che anche queste ti piacciano!

  • Reply
    Lilli
    2 ottobre 2014 at 14:02

    Parecchio strane, metti a dura prova i miei gusti tradizionalisti! ….ah, queste polpette le hai fatte con i miei amaretti vero? 😉

  • Reply
    Sabrina Rabbia
    2 ottobre 2014 at 14:13

    un sapore tutto nuovo da assaporare, mi sembrano deliziose!!!!Baci Sabry

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:40

      brava, ero proprio alla ricerca di un sapore nuovo, insolito, pur amando la polpetta classica, tradizionale, baci

  • Reply
    consuelo tognetti
    2 ottobre 2014 at 18:23

    Hai ragione è una ricetta davvero particolare..sarei proprio curiosa di rubarti una polpetta x fare l'assaggio ^_^

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:41

      quando ho letto la ricetta ho sgranato gli occhi come a dire che cosa sta cosa? ma meritano l'assaggio poi ognuno decide!

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    2 ottobre 2014 at 19:33

    Mi ispirano un sacco!! Davvero insolite e per questo da provare!! Un abbraccio!!

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:43

      silvia ti consiglio di provarle perchè finchè non le provi non immagini manco lontanamente il sapore, un abbraccio e buon we

  • Reply
    carmencook
    2 ottobre 2014 at 20:23

    Adoro le polpette e questa tua versione sembra veramente squisita ed intrigante!!
    Bravissima Lilli!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

  • Reply
    Antro Alchimista
    2 ottobre 2014 at 21:08

    Queste polpette sono proprio ghiotte!

  • Reply
    lucy
    3 ottobre 2014 at 5:52

    le polpette in casa piacciono a tutti, queste le trovo sfiziose e deliziose

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:46

      bisognerebbe sottoporle a dei bambini per vedere che ne pensano, forse per loro è troppo? ma, chissà, grazie lucy

  • Reply
    Erica Di Paolo
    3 ottobre 2014 at 6:51

    Eppure a me fanno davvero gola. Ma lo sai, io sono un po' stramba nei gusti, amo accostare ingredienti improbabili. Se mi avessi invitato a cena e mi avessi proposto questo piatto….. avrei sicuramente gradito!!
    Buon inizio di autunno dolcezza, ti abbraccio ^_^

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 7:47

      immaginavo, pur non essendo tu una carnivora, immaginavo che ti avrebbe incuriosita questo mix di ingredienti, un abbraccio e buon autunno anche a te!

  • Reply
    Angela Dolcinboutique
    3 ottobre 2014 at 10:29

    Ciao Llli ! Io le mangerei in tutte le salse le polpette, mi piacciono tantissimo. E conoscendomi mi piacerebbero anche queste tue così aromatiche. L'idea dell'amaretto nell'impasto è super. Un abbraccio e buon week end cara

    • Reply
      lillinelpaesedellestoviglie
      3 ottobre 2014 at 14:55

      vero, la presenza dell'amaretto nell'impasto mi ha attratta moltissimo, anche perchè adoro gli amaretti, un abbraccio a te e alle tue prelibatezze!

  • Reply
    Polvere di Riso
    3 ottobre 2014 at 13:17

    fantastiche … hai appena reso felice il mio ragazzo che ha una dipendenza dagli amaretti e impazzirà per queste polpette 😉 quindi grazie 😉

  • Reply
    An Lullaby
    3 ottobre 2014 at 20:35

    Io sono una curiosona, soprattutto quando si tratta di scoprire sapori nuovi…le voglio assaggiare!!!!!!!:)

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Gnocchi alla parigina