DOLCI

Crema di lime e zenzero

lime, zenzero, crema, dolci al cucchiaio

lime, zenzero, crema, dolci al cucchiaio

Una crema fresca, profumata che si prepara rapidamente, perfetta per queste giornate calde, variate gli ingredienti come preferite, io avevo dei Digestive da finire, un pezzetto di zenzero e una manciata di pistacchi ma si possono mettere altri biscotti o non metterli, altra frutta secca, o eliminare lo zenzero e utilizzare solo il lime che ovviamente può essere sostituito con il limone.

Ho in mente tante di quelle ricette da realizzare che non mi basterebbe un’estate lunga nove mesi per sperimentare di continuo, penso a ricette con pesche, melone, albicocche, anguria, con la regina della stagione la melanzane che si sa può essere proposta in mille modi da fritta o grigliata, come sformato o involtino, ecc…e poi zucchine, peperoni, fiori di zucca, pomodori.

Essendo in montagna dove è caldo ma non come in città, la voglia di cucinare non mi è passata, accendere il forno non è una pazzia ne’una sauna, per quanto per essere a 1300 m è caldo, non ricordo un’estate così da anni e anni, ieri sera alle 23 in giro in maglietta e senza calze!

Voi cittadini tenete duro!

lime, zenzero, crema, dolci al cucchiaio

 

Ingredienti:

per circa 3/4 bicchierini

200 gr di zucchero

4 uova

scorza di un lime

succo di due lime

120 gr di burro + una noce per il fondo

un pezzetto di radice di zenzero

6/7 biscotti Digestive

pistacchi per decorare

lime, zenzero, crema, dolci al cucchiaio, pistacchi

1 Fate sciogliere il burro e lasciatelo raffreddare.

2 Lavate un lime e grattugiate la scorza. Spremete i due lime tenendo da parte il succo.

3 Sbattete le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro, aggiungete la scorza e il succo di limone, mescolate poi aggiungete il burro. Pulite la radice di zenzero e grattugiatela nel composto (uscirà il succo).

4 Mettete tutto in una casseruola a cuocere a fuoco medio, mescolando di continuo, la crema sarà pronta quando si addensa, in circa 8/10 min. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare.

5 Nel mixer o a mano tritate sei sette biscotti con una noce abbondante di burro morbida, distribuite sul fondo dei bicchieri, altezza circa un cm (io ho abbondato), versate la crema, e decorate con i pistacchi, riponete in frigo e estraete al momento di mangiarla.

lime, zenzero, crema, dolci al cucchiaio

You Might Also Like

24 Comments

  • Reply
    Marghe
    20 luglio 2015 at 12:26

    Sappi che ti penso e ti invidio amica, qui il clima è al limite del tollerabile e anche se la fame non è passata ammetto che certe sere desisto dal cucinare perchè l’idea di accendere il fuoco o il forno mi toglie il fiato!
    Una crema così fresca e golosa potrebbe senza dubbio sostituire la mia cena: una bella tazza (però più grande eh 😉 ) da consumare sul divano ci starebbe proprio benissimo!!
    Ti abbraccio forte stellina, continua a goderti il fresco (o semi fresco) anche per noi!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:23

      be’ si se si tratta di cena, una tazza molto più grande! so che state morendo, tenete duro che passerà, so che dirlo da lontano è facile, forza! un abbraccio grande!

  • Reply
    Andreea
    20 luglio 2015 at 14:08

    Una crema freschissima, profumata e rinfrescante, molto buona !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:24

      grazie!!!!!

  • Reply
    Fr@
    20 luglio 2015 at 14:58

    Oltre che buono immagino il profumo. Beate te che sei in montagna.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:23

      molto profumato!!! sono solidale!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    20 luglio 2015 at 17:45

    Immagino i sapori e ti dico “un tempo avrei intrapreso immediatamente la preparazione”. Oggi, però, ci soo cose che il mio stomaco non sopporta più. Però godo alla vista di tanta inebriante dolcezza ^_^

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:25

      ahime’ il mio stomaco le sopporta eccome!!!! buona serata!

  • Reply
    Vanessa
    20 luglio 2015 at 18:27

    Cosa non darei per un po’ di fresco! Adoro gli agrumi e il colore di questa crema è ipnotico! La proverò con i limoni del signor Antonio!;)

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:26

      wow ipnotico mi piace, grazie! viva il signor antonio!

  • Reply
    Silvia Brisi
    20 luglio 2015 at 19:51

    Ci proviamo Lilli! Intanto mi gusto una di queste deliziose coppette! Un bacione e resta lì che in città si muoreeeee!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:26

      si si resto qua e vi esprimo tanta solidarietà, so che se fossi stata a milano avrei patito moltissimo!

  • Reply
    zia Consu
    21 luglio 2015 at 10:34

    Un abbinamento davvero intrigante 🙂 Complimenti cara e felice settimana <3

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:27

      grazie mille, riposati e intanto spero tu stia meglio!

  • Reply
    ipasticciditerry
    21 luglio 2015 at 18:22

    Resistiamo tesoro, tranquilla. Va bene che io non sono tanto cittadina, visto che vivo in collina però fa caldino anche qui. Io l’unica cosa di cui mi lamento è che stanno ristrutturando il palazzo e ho le impalcature sui balconi, perciò non posso tenere aperto come vorrei, altrimenti starei benissimo anche qui. Invece mi mangerei un bel bicchierino della tua crema, Elisabetta, la trovo molto intrigante e sprint. Sono contenta che hai la testa piena di idee, io aspetto e ti seguo. un bacio

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      21 luglio 2015 at 19:29

      eh immaginavo che tu non fossi fra coloro che soffrono troppo il caldo, beata te! intrigante e sprint mi piace molto! ti abbraccio cara terry!

  • Reply
    Mirty Quibibes
    21 luglio 2015 at 21:36

    Oddio che fame fa venire il tuo blog! 😀
    Quasi quasi faccio la terza cena della sera! 😀
    Ti seguirò sicuramente!

  • Reply
    Laura e Sara Pancetta Bistrot
    21 luglio 2015 at 22:40

    Eccoci, cittadine pure noi^^ Lilli cara, ci eravamo prese una pausa dal blog, un po’ per questo caldo che davvero ci abbatte e ci tiene lontane da fornelli e dal pc…qualsiasi fonte di calore è diventata ormai nostra nemica…
    Che bello che sei in montagna, almeno lì si respirerà meglio, e poi sappiamo quanto ami la montagna!!
    Mille ricette in mente anche noi e zero tempo di prepararle…ma intanto ci godiamo questa crema fresca fresca e dal sapore pungente…trés chic, brava!!!!
    Un bacione dalle pancettine, buonanotte 🙂

  • Reply
    saltandoinpadella
    22 luglio 2015 at 10:48

    Beata te che stai relativamente al fresco, qua si crepa. Anche io avrei voglia di provare tante cose ma poi anche solo l’idea di accendere un fornello mi fa tremare. Questa cremina deve essere ottima, molto fresca e leggera

  • Reply
    Chiara
    22 luglio 2015 at 23:43

    troppo golosa, ci affondo il cucchiaio !

  • Reply
    lilli
    23 luglio 2015 at 12:52

    mmm.. il lime per me è ostico.. però i colori sono bellissimi e riesce ad ingolosirmi ugualmente!

  • Reply
    Francesca P.
    31 luglio 2015 at 1:00

    Eccomi! Scusa se non passavo da un po’, ma è bello venire qui dopo alcune settimane e recuperare le ricette insieme, spaziando dal salato al dolce come fossi al ristorante per ordinare un menù completo! E per dessert, indovina cosa voglio? Questa crema che unisce lime e zenzero, due ingredienti di cui non faccio più a meno e che cerco sempre di avere a portata di mano proprio per poterli usare seguendo ispirazioni e golosità del momento… 🙂

  • Reply
    Mery
    27 agosto 2016 at 22:25

    Ma le uova intere? Mi interessa e ingolosisce molto ciao Mery

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      31 agosto 2016 at 19:45

      si intere, provala mary, se ami il lime ti piacerà sicuramente, ciao!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA I Maestri del Panettone, torna a Milano per la seconda edizione