Antipasti

Frittelle con fiori di zucca e parmigiano

frittelle, fiori di zucca, parmigiano, finger food

frittelle, fiori di zucca, parmigiano, finger food,antipasti

Ancora fiori di zucca? Si! Fra poco scompaiono dai banchi del mercato per cui bisogna approfittarne, inoltre avevo visto questa ricetta su un blog a luglio, subito mi ero ripromessa di rifarla perchè squisita, fiori di zucca belli e buonissimi, il parmigiano un mio grande amore!

La ricetta è di Alexandra del blog Dolcemente Inventando, ottima cuoca in generale ma nei dolci ci regala sempre il meglio, in estetica, gusto, originalità, chiarezza nel descrivere i vari passaggi per realizzare la ricetta; ho avuto il piacere di conoscerla mesi fa a Torino, ci siamo ritrovate vicine in occasione di uno show cooking di altre blogger, simpatica, alla mano, socievole e molto spiritosa.

Vi consiglio di passare a trovarla e curiosare fra le sue innumerevoli ricette, vi rifarete gli occhi e vi verrà fame all’istante.

Rispetto alla sua ricette ho solo leggermente diminuito la quantità di farina, mi stava venendo una pastella troppo densa, provate, le frittelle vengono comunque, decidete voi che tipo di pastella preferite se più densa o più liquida, il risultato ottimale è comunque garantito.

Buona giornata, siamo già a metà settimana!

fiori di zucca, parmigiano, frittelle, finger food

Ingredienti:

2 uova

70 gr di farina 00

100 gr di parmigiano grattugiato

20 fiori di zucca

sale

pepe

olio per friggere

frittelle, fiori di zucca, parmigiano, finger food

1 Lavate i fiori, asciugateli tamponandoli delicatamente, eliminate il pistillo, i miei erano enormi per cui li ho tagliati in due parti.

2 Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete la farina poco alla volta e poi il parmigiano, regolate di sale e pepe, unite i fiori, amalgamate e fate riposare per mezzora.

3 Scaldate un’ampia padella antiaderente con abbondante olio per friggere, una volta caldo immergete un cucchiaio di pastella, pochi alla volta, fate cuocere per qualche minuto fino a che non saranno ben dorate da entrambe le parti, scolatele su un foglio di carta assorbente, proseguite fino al termine degli ingredienti, servite calde.

frittelle, fiori di zucca, parmigiano, finger food

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    Ale - Dolcemente Inventando
    9 settembre 2015 at 11:50

    Ciao cara, innanzitutto grazie per la fiducia e per aver provato una mia ricetta. Queste sono le frittelline che faceva mia nonna e sono sempre ottime. mi spiace per il quantitativo di farina, sarà che i miei nel riposo lasciano sempre molta acqua e la farina che uso è la 00.ad ogni modo grazie della straordinaria sorpresa e della descrizione. Sono felice di averti fatto una bella impressione, sappi che è stata reciproca. Ti abbraccio forte e a presto cara!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:53

      le tue ricette son sempre una garanzia, di bellezza e di bontà! per la farina tieni conto che ho asciugato i fiori per bene, non credo abbiano rilasciato acqua, comunque poco importa, il risultato è stato ottimo.grazie mille ancora, un abbraccio!

  • Reply
    Andreea
    9 settembre 2015 at 13:59

    Sono squisite queste frittelle. Quest’anno non sono riuscita a farne tanto, ma per chi le ha nel suo orticello ci si può sbizzarrire di più !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:53

      ah come vorrei un orto,ma a milano la vedo difficile!!!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    9 settembre 2015 at 14:58

    DAVVERO MERAVIGLIOSE, ADORO I FIORI FRITTI, BELLA RICETTA, BRAVA!!!!BACI SABRY

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:53

      devi ringraziare alexandra, io ho solo eseguito alla lettera la sua ricetta, baci!

  • Reply
    Daniela
    9 settembre 2015 at 16:01

    Adoro i fiori di zucca e trovo queste frittelle squisite 🙂
    Un bacio

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:51

      vero, provale, rimarrai ampiamente soddisfatta! baci

  • Reply
    Claudia
    9 settembre 2015 at 16:43

    Noi a Roma li facciamo fritti ma ripieni di acciughe e mozzarella.. Ma anche semplici sono ottimi! smackkk

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:52

      siii buonissimi con acciughe e mozzarelle, direi buone sempre, baci claudia!

  • Reply
    zia Consu
    9 settembre 2015 at 17:44

    Ma che belli che sono e non dubito nemmeno sul sapore…a casa mia non durerebbero un attimo 😛

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:51

      eh infatti non sono durate che poche istanti…..

  • Reply
    lory b
    9 settembre 2015 at 18:10

    Ma quanto sono buoni i frutti dell’estate!! Zucchine e fiori al primo posto 🙂
    Non ti dico che fame 🙂
    Un abbraccio cara, a presto!!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:50

      alle frittelle difficile resistere effettivamente e con la verdura estiva ancora di più, buona giornata, baci!

  • Reply
    Silvia Brisi
    9 settembre 2015 at 21:42

    Troppo buone!!! Adoro le frittelle ma sono una schiappa a farle, mi restano sempre troppo unte, ad ogni modo le proverò, non posso arrendermi davanti a tanta bontà!!! Un bacione!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 9:48

      ma come una schiappa? non ci credo, fai cose molto più complicate come il pane! baci

  • Reply
    ipasticciditerry
    10 settembre 2015 at 10:09

    Già, tra poco finisce anche settembre! Buoni i fiori di zucca, versativi e genuini. Brava Elisabetta, un bacio

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      10 settembre 2015 at 10:21

      terry grazie, molto buoni i fiori, peccato durino poco! baci!

  • Reply
    Fr@
    10 settembre 2015 at 15:56

    Adoro i fiori di zucca, non posso che adorare queste frittelle.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:45

      come ti capisco!

  • Reply
    Elena
    10 settembre 2015 at 17:35

    Ohhhh che super bontà!!!!! Sembrano perfetti per un bell’ aperitivo mia cara 🙂 un bacione!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:46

      eh si son perfetti, unico inconveniente…devi prepararne quintali! baci

  • Reply
    Vanessa
    10 settembre 2015 at 18:20

    Che bello Lilli! I tuoi fiori sarebbero l’aperitivo perfetto in questo momento! E poi le ricette di Alexandra sono una garanzia di successo, concordo con te! Ti abbraccio forte!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:45

      alexandra è una grande e infatti li ho preparati in un attimo senza alcun dubbio, bacioni!

  • Reply
    vale
    10 settembre 2015 at 21:31

    che buoni!! e ottima anche l’aggiunta del parmigiano… non l’ho mai provata ma li renderà ancora più golosi! che peccato non ci siano tutto l’anno sono così buoni che meriterebbero di esserci sempre!! 😉
    a presto
    Vale

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:47

      il parmigiano ci sta benissimo, da provare! buon week end

  • Reply
    Chiara
    11 settembre 2015 at 9:18

    questi sono proprio tentatori, difficile fermarsi ! Buon we

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:48

      si purtroppo, davvero pericolosi, buon week end anche a te chiara!

  • Reply
    scamorza bianca
    11 settembre 2015 at 12:10

    Pericolosissimi!!!!! Potrei mangiarne un vassoio intero da sola! Ciaoooo

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:48

      siamo in due! buon week end

  • Reply
    lilli
    11 settembre 2015 at 12:19

    uh gnam! Li mango rarissimamente i fiori di zucca, forse nemmeno una volta all’anno. Mi hai fatto venire voglia!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      11 settembre 2015 at 14:49

      devi rimediare, ma subito che fra un po’ non ci sono più!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Zemin di Ceci alla Ligure