Primi

Noodles con mazzancolle e porri

noodles, orientale, mazzancolle, porri

noodles, orientale, mazzancolle, porri

Un piatto velocissimo per chi ama i noodles, unica seccatura pulire le mazzancolle. Ho trascorso due giorni in montagna (credo che qualcuno cominci a odiarla o odiare me che ne parlo), la stagione è praticamente finita, pochi giorni e i rifugi a 2000 m e più chiudono, non potevo non sfruttare l’occasione e le splendide giornate.

Colori fantastici, completamente diversi da questa estate dove trionfava un verde acceso, adesso i prati son giallognoli, le cime un pochino imbiancate, il sole ha un’intensità particolare, agosto un ricordo, alzarsi a 2450 m con zero gradi, dormire con cinque coperte, quasi non riuscivo a girarmi e dopo un po’ ho avuto caldo.

Poca gente in giro ma tutti felici di godersi le ultime giornate, immortalare gli ultimi panorami da riguardare durante l’anno! Fa quasi impressione pensare che fra una decina di giorni alcune montagne così frequentate nei mesi estivi diventano terra di nessuno.

Per mesi sarà la neve a coprirle, a ghiacciare i ruscelli e i laghetti, i rifugi sprangheranno porte e finestre, metteranno al sicuro tavolini, fili del bucato, barbecue, regnerà il silenzio, qualche temerario andrà a ciaspolare o con gli d’alpinismo ma parliamo di episodi limitati e a inizio o fine stagione nevosa.

Mi ha sempre fatto impressione pensare come tutto si spopolerà e verrà ricoperto, il silenzio assordante che dominerà per tanti mesi, un’immensa coltre bianca che nasconderà tutto accompagnata da temperature parecchio sotto zero.

Immagino le facce contrariate sentendo parlare di neve…..Buona giornata!

pesce, mazzancolle, porri, pinoli, primo, noodles, oriente

 

Ingredienti:

per due persone

250 gr di noodles di riso

1 porro

15 mazzancolle ( la quantità decidetela voi)

1 cucchiaio di pinoli

salsa di soia

olio evo

 

noodles, mazzancolle, porri, primo, oriente, pinoli

1 Sbucciate il porro, eliminate la parte verde e tagliatelo a rondelle, fatelo appassire in una padella antiaderente con due cucchiaio di olio, se vedete che appiccica aggiungete un po’ d’acqua.

2 Pulite le mazzancolle eliminando testa guscio e coda.

3 In una padellino antiderente caldo tostate i pinoli per un paio di minuti.

4 Unite i pinoli e le mazzancolle ai porri, aggiungete la salsa di soia, due cucchiai ( consiglio di assaggiare per sapere se aggiungerne o fermarsi).

5 Preparate i noodles seguendo le indicazioni della confezione, saltateli un paio di minuti con il condimento.

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Sara e Laura Pancetta Bistrot
    22 settembre 2015 at 12:11

    Buongiorno Lill!! Le tue foto e le tue parole sulla montagna durante quest’estate invece su di noi hanno sortito un meraviglioso effetto calamita! Le vette lontane dalla calura assurda di questo luglio, il fresco che fa compagnia di notte, internet come amico lontano da frequentare solo al ritorno, orizzonti aperti e cuore libero. Ci hai fatto innamorare e ora vorremmo che l estate durasse un po’ di più per partire direzione…montagna! Come sai amiamo i noodles e tutto quello che vive in acqua quindi per noi questo piatto è meravigliosamente allettante e ci fa respirare un’ultima atmosfera vacanziera!! Sei sempre una grandissima! Buona giornata dolce amica

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:08

      wow ma grazie addirittura grandissima? pancettine del mio cuore! per quest’anno la stagione è finita, a milano sta diluviando….ma l’anno prossimo organizziamo una bella gita in montagna con tutto il clan delle pancette! vi abbraccio bellezze!

  • Reply
    lilli
    22 settembre 2015 at 12:27

    Smettila di parlar di montagna che poi la gente si accorge di quanto è bella e inizia il turismo di massa:)
    GNAMMETE I NOODLES, NON VEDO L’ORA DI GIOVEDI’

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:07

      visto che c’era?!

  • Reply
    Claudia
    22 settembre 2015 at 13:05

    Io non sono per nulla contrariata.. io non odio la montagna.. né tantomeno te che ne parli.. anzi.. mi piacerebbe vivermela.. Fatto sta che facendo solo 7 giorni di vacanze l’anno.. ad agosto.. scegliamo sempre il mare! mala montagna m’ha semrpe affascianto.. sia in estate.. che in inverno ricoperta di neve … Ottimi i tuoi noodles.. smackkk

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:07

      pensa che invece io al mare vado raramente, se ho pochi giorni vado sempre in montagna pur piacendomi parecchio anche il mare! grazie cara, baci!

  • Reply
    Andreea
    22 settembre 2015 at 13:44

    Con le mazzancolle e porro, un piatto perfetto per il mio palato !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:06

      wow ottimo!

  • Reply
    lilli
    22 settembre 2015 at 14:02

    Smettila di parlar di montagna che poi la gente si accorge di quanto è bella e inizia il turismo e di massa:) GNAMMETE I NOODLES, NON VEDO L’ORA DI GIOVEDI!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:06

      ah ah ah, domani junior!!!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    22 settembre 2015 at 15:30

    mai provati, mi sembrano deliziosi, poi mi piace molto il condimento, brava!!!!!Baci Sabry

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:05

      devi rimediare, vedrai che ti piacciono, grazie baci

  • Reply
    Fr@
    22 settembre 2015 at 15:30

    A me piace molto la montagna d’estate con tutti i suoi colori e profumi. Deve essere ottimo questo piatto.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:05

      che bello quante amanti della montagna, grazie fr@!

  • Reply
    Su
    22 settembre 2015 at 16:37

    fantastici noodles!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:05

      grazie susanna!

  • Reply
    Silvia Brisi
    22 settembre 2015 at 21:54

    Io amo la montagna forse più d’ inverno che d’estate, coperta di neve, gelata e ostile!! E adoro i tuoi noodles!! Buonissimiiiiii!! Ma fai bene, goditela finchè puoi!! Un bacione!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:04

      bello gelata e ostile! ormai sono a milano, son stata via solo qualche giorno, purtroppo! un abbraccio!

  • Reply
    Chiara
    22 settembre 2015 at 23:15

    adoro le mazzancolle, mi segno la ricetta, voglio provarla !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 settembre 2015 at 9:03

      anche a me piacciono tanto, ricetta semplice semplice ma ottima!

  • Reply
    zia Consu
    23 settembre 2015 at 10:35

    Ciao carissima, sono rientrata dalle vacanze e una visita da te era d’obbligo 🙂 Ottima la tua proposta, mi è venuta un’acquolina che non ti dico 😛
    A presto <3<3<3

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      24 settembre 2015 at 9:20

      ciao cara bentornata, grazie della visita, baci

  • Reply
    va
    23 settembre 2015 at 13:11

    di questo piatto mi piacciono davvero tutti gli ingredienti….!!!! Quindi lo proverò senza dubbio 😉 Bacioni

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      24 settembre 2015 at 9:21

      grazie mille, se lo provi fammi sapere, baci!

  • Reply
    Elena
    23 settembre 2015 at 19:44

    A me piace la montagna e quindi parlane quanto vuoi 🙂 Ti copio questi noodles perchè noi li adoriamo!!!! Un bacione

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      24 settembre 2015 at 9:21

      oh che bello quante amanti dei monti, grazie, bacioni

    Leave a Reply

    CONSIGLIA I Maestri del Panettone, torna a Milano per la seconda edizione