carne

Arrosto pancettato alla cannella

arrosto, carne, pancetta, salumi, cannella, spezie, secondi carne

arrosto, carne, secondi di carne, pancetta, salumi, cannella, spezie

Nel menu di Natale è difficile che manchi un piatto di carne, almeno nel nord di Italia, al sud spesso si preferisce di gran lunga il pesce. Di solito si parla di bollito cotto nel brodo che poi si utilizza per i tortellini o ravioli in brodo, in tante case non manca il cappone, la faraona, il tacchino farciti con altra carne o frutta secca, frutta fresca (mele, melograno, prugne), c’è chi prepara il buon classico semplice arrosto con le patate, in ogni casa la propria ricetta di famiglia o della tradizione, qualcuno sperimenta.

Eccovi un’idea davvero semplice da realizzare e molto buona da gustare, la panna e la cannella donano delicatezza, dolcezza, la pancetta regala croccantezza, un giusto connubio che rende la carne morbida, profumata, saporita, mi raccomando non fatela cuocere più del dovuto onde evitare l’effetto carne gommosa.

Se vi va raccontatemi i vostri piatti della tradizione, le ricette che nel vostro menu di Natale non possono mancare, quelle che vi piace preparare, oppure siete fra coloro che si siedono comodamente, slacciano il primo bottone della cintura e aprono le danze mangerecce? Sono curiosa.

Buona giornata.

arrosto, carne, pancetta, salumi, cannella, spezie, secondi carne

 

Ingredienti:

700 gr di lonza

100 gr di fette di pancetta

1 dl di panna fresca

4 stecche di cannella

2 cucchiai di olio di oliva

rosmarino

sale

pepe

arrosto, carne, pancetta, salumi, cannella, spezie, secondi carne

1 Accendete il forno a 200, prendete la carne ricopritela con la pancetta, fatela aderire bene.

2 Adagiate la carne ricoperta in una pirofila, salate, pepate, spolverate di rosmarino, aggiungete la panna, l’olio e le stecche di cannella, cuocete per circa 45 minuti.

3 Lasciate intiepidire e tagliate la carne a fette, fate attenzione a non far staccare la pancetta, eliminate le stecche di cannella, scaldate la carne rimessa nella pirofila con il sughetto, servite.

arrosto, carne, salumi, pancetta, cannella, spezie, secondo di carne

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Marghe
    2 dicembre 2015 at 12:54

    Tu mi metti la cannella e io sono già tua 🙂
    Seriamente tesoro, questo arrosto deve avere un aroma unico!
    Molto molto invitante!
    Un baciotto

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:19

      eh già per te cannella forever, ma anche per me che l’adoro! sai che non l’ho ancora assaggiato? mia mamma ha detto che era buono! baci!

  • Reply
    Fr@
    2 dicembre 2015 at 15:06

    Mi incuriosisce molto, oltre che profumato deve essere morbidissimo.
    In genere i pranzi di Natale in famiglia (ormai sono rimasti solo i miei zii) non manca mai il brodo di cappone con i tortellini, lasagna, arrotolato di manzo ecc. Insomma si mangia tanto…

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:20

      ma ci credi che a memoria non credo di aver mai mangiato il cappone???? buono l’arrotolato di manzo!

  • Reply
    Claudia
    2 dicembre 2015 at 15:24

    Che visione!!!! adoro questo genere di preparazioni.. deve essere davvero buono! smack

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:20

      grazie claudia, un bacio!

  • Reply
    lory b
    2 dicembre 2015 at 15:46

    Ciao cara, a casa mia il giorno di Natale si mangia da sempre 🙂 la tasca di vitello farcita con spinaci e tanto tanto parmigiano e poi bollito misto… per star leggeri!!!
    Proverò la tua gustosissima ricetta adoro la lonza!!
    Un bacione grande!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:21

      la tasca farcita con tanto tanto parmigiano mi piace da matti, vivrei di parmigiano! baci!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    2 dicembre 2015 at 15:53

    NNO SONO MOLTO BRAVA A CUCINARE CARNE NE’ TANTO MENO L’ARROSTO, IL TUO SEMBRA BUONISSIMO!!!!BACI SABRY

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:21

      sabrina questo si prepara molto facilmente, difficile sbagliare, provaci, baci!

  • Reply
    lilli
    2 dicembre 2015 at 18:28

    mi hai fatto venire ‘na fame.. stasera kebab..

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:22

      caspita quanto che non mangio un kebab, non ho neanche assaggiato questo arrosto!

  • Reply
    Silvia Brisi
    2 dicembre 2015 at 20:52

    Che buono!!!! Davvero saporito e succulento!! Io sono una di quelle che si siede a tavola e si sbottona il bottone dei pantaloni!!! Anche se quest’ anno voglio collaborare con il pandolce, l’ anno scorso è venuto bene quindi si può fare!! Un bacione Lilli e buon proseguimento!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:23

      brava, riposati, niente stress da cucina da tavola, ti siedi e mangi, buono il pandolce, un abbraccio!

  • Reply
    Alice
    2 dicembre 2015 at 21:06

    un arrosto così gustoso è da annotare subito, non solo per natale ma è utilissimo da proporre in qualunque occasione quando si hanno ospiti ! Una bellissima figura assicurata!
    baci
    Alice

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      3 dicembre 2015 at 15:24

      si vero, si fa in fretta e fa la sua scena,il bello dell’arrosto è che ci metti poco a prepararlo, forno e via, baci!

  • Reply
    saltandoinpadella
    3 dicembre 2015 at 16:18

    Noi per Natale siamo sempre dai miei, quindi si va di grandi classici perchè mia mamma non ama sperimentare. Quindi si va di arrosto con le patate e poi visto che si fanno sempre montagne di cappelletti c’è anche il bollito da smaltire. E poi non può mancare il cotechino con le lenticchie….tanto per non farsi mancare nulla e alla faccia dei vegetariani 🙂
    Comunque questo arrosto ha un aspetto favoloso, me lo segno comunque per qualche pranzo della domenica, che anche di domenica da noi non si scherza mica!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      4 dicembre 2015 at 10:51

      mmm…che fame, dai voi non si scherza, ai tempi d’oro quando le mie zie eran più giovani e in forma i pranzi in romagna erano una meraviglia, pasta fresca, pollo ripieno, patate, ecc…che fame!

  • Reply
    speedy70
    3 dicembre 2015 at 20:00

    Adoro la cannella, che fantastico arrosto, tanto gustoso!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      4 dicembre 2015 at 10:50

      anche a me piace tantissimo la metterei ovunque!

  • Reply
    Chiara
    4 dicembre 2015 at 18:08

    ottima ricetta per un pranzo domenicale, buon fine settimana !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      9 dicembre 2015 at 11:28

      grazie chiara, scusa il ritardo a risponderti! buona giornata!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA I Maestri del Panettone, torna a Milano per la seconda edizione