Patate/ Pesce

Salmone con patate e crema all’aneto

salmone, pesce, secondo, dal mondo, aneto, crema, formaggio, patate

salmone, pesce, formaggio, crema, aneto, patate, secondo, dal mondo

Un piatto di pesce per le feste perfetto! Light, cotto alla griglia con appena un filo d’olio, rapidissimo da preparare, in sostanza dovete solo tagliare le patate, economico, vero il salmone un pochino costa ma parliamo di una cifra abbordabile e contenuta rispetto ad altri pesci e il restante degli ingredienti ha costi irrisori.

Profumato, se conoscete l’aneto immaginate il profumo, le patate tagliate sottili son rapide da cuocere al contrario di quelle al forno che necessitano tempo, certo non son la stessa cosa ma vi assicuro che anche preparate così son ottime.

Se dovete grigliare in forno i tempi aumentano un pochino ma parliamo comunque di poco tempo trattandosi di pezzi piccoli.

Un piatto che profuma di nord Europa dove la crema di formaggio e aneto è un classico con il pesce, ricordo in Svezia enormi portate di aringhe con questa crema, sapori decisi che non a tutti piacciono e che dopo un po’ stancano, decidete voi se aggiungere altre creme o modificare questa, per esempio potreste togliere l’aglio che aggiunge carattere e non tutti lo digeriscono e apprezzano crudo, io lo adoro.

Il menù delle feste piano piano si sta componendo, ormai avrete in mente cosa preparare mancano dieci giorni e organizzarsi per tempo è fondamentale soprattutto per chi ha un esercito di amici e parenti da sfamare, per chi lavora fino all’ultimo minuto, per chi deve servire numerose portate e diciamolo anche per chi non è abilissimo ai fornelli.

Buona settimana.

salmone, aneto, pesce, formaggio, patate, secondo, dal mondo

 

Ingredienti:

per due persone

due tranci di salmone

3-4 patate

olio d’oliva

60 gr di formaggio spalmabile

mezzo spicchio d’aglio

aneto

salmone, pesce, patate, secondo, aneto, crema di formaggio, dal mondo

1 Sbucciate, lavate e tagliate e fettine sottili le patate.

2 Grigliatele con un filo d’olio per una decina di minuti.

3 Grigliate il pesce per 7-8 minuti.

4 Preparate la crema mescolando insieme il formaggio (meglio se a temperatura ambiente, lo spicchio d’aglio tritato e l’aneto lavato, asciugato e ridotto a foglioline.

5 Componete il piatto come preferite accompagnando con la crema di aneto.

salmone, pesce, patate, aneto, crema di formaggio, dal mondo

salmone, pesce, secondo, dal mondo, aneto, crema, formaggio, patate

You Might Also Like

24 Comments

  • Reply
    Claudia
    14 dicembre 2015 at 11:23

    Buonissimo il salmone!!!!! mipiace la tua proposta con le patate e quella salsetta con l’aneto che tanto mi piace con il salmone.. baci e buon lunedì :-*

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:52

      wow che entusiasmo,baci!

  • Reply
    lilli
    14 dicembre 2015 at 12:57

    pensa, non mi è mai venuto in mente di grigliare il salmone e nemmeno le patate! Bell’idea! Quanto alla crema.. dovrei togliere l’aglio e l’aneto non lo conosco! Però mi è venuta voglia di provare!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:53

      l’aneto praticamente è finocchietto, se sei stata in sicilia o al sud in generale l’hai mangiato di sicuro!

  • Reply
    saltandoinpadella
    14 dicembre 2015 at 13:08

    Sai che invece queste patatine grigliate mi ispirano di più di quelle classiche al forno? Questo piatto sa veramente di Europa del nord, mi hai riportato a Stoccolma. Mi sembra di sentire il profumo di aneto che mi delizia

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:54

      la cosa più belle è che le patate così si preparano al volo, anche io mangiai un piatto identico in svezia!

  • Reply
    Fr@
    14 dicembre 2015 at 15:44

    Lo faccio anch’io così, però senza la crema all’aneto. Un ottima idea per la prossima volta.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:54

      confesso che l’aneto l’ho preso perchè è la prima volta che compariva al super, solo dopo ho deciso di usarlo con questo piatto!

  • Reply
    Andreea
    14 dicembre 2015 at 16:44

    Un ottimo piatto per i miei gusti ! Buon pomeriggio !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:55

      grazie, buona serata!

  • Reply
    zia Consu
    14 dicembre 2015 at 18:08

    Trovo che sia davvero un piatto d’effetto ma allo stesso tempo equilibrato e raffinato! Complimenti!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:56

      wow addirittura raffinato? che bello, grazie!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    14 dicembre 2015 at 18:38

    M’INVOGLIA TANTISSIMO, CHE BELLA PROPOSTA!!!BACI SABRY

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:55

      allora preparalo, vedrai ci vuole pochissimo, baci!

  • Reply
    Valentina
    14 dicembre 2015 at 19:52

    Salmone e patate è un abbinamento che adoro e spesso presente a casa mia, che bontà! Bravissima Ely, dolce o salato mi conquisti sempre 🙂 Un abbraccio stretto stretto, buona serata! <3

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:57

      ti conquisto sempre???? io????? oddio svengo, grazie!!!!!!!

  • Reply
    speedy70
    14 dicembre 2015 at 21:19

    Raffinato e delizioso il salmone così cucinato, bravissima!!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:57

      grazie, per me uno degli aspetti migliori è la praticità e rapidità, niente forno!

  • Reply
    Alice
    14 dicembre 2015 at 21:46

    ottima idea e ottimo piatto, adoro l’aneto!
    baci
    Alice

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:57

      anche a me piace ma è la prima volta che lo trovo, baci!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    15 dicembre 2015 at 8:38

    Mi piace moltissimo il salmone, ma mi manca, perché non riesco davvero a cedere a quelli da allevamento. E ormai è difficile trovarne che non lo siano! 🙁
    Mi piace molto anche la semplicità del piatto. Il segreto è davvero tutto qui: rispettare i sapori e dar loro la giusta importanza! Brava Eli.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      15 dicembre 2015 at 16:59

      eh si pesce non d’allevamento è dura trovarlo effettivamente! concordo che questo piatto esalta i sapori, niente intingoli, oli, soffritti, griglia e via ed è ottimo! grazie!

  • Reply
    Vanessa
    15 dicembre 2015 at 23:47

    Mia cara… no: io non ho per niente pensato al menù delle feste e questa proposta mi sembra un ottimo spunto! I sapori decisi? Non mi stancano mai! 🙂

  • Reply
    Mila
    22 dicembre 2015 at 11:33

    Ecco così il salmone mi piace!!!! Bravissima e auguroni di Buone feste

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Zemin di Ceci alla Ligure