Lievitati

Torta di patate provola e pomodori secchi

torta salata, brisee, patate viola, formaggio, provola, pomodori secchi, crostata, quiche

Eccoci anche questo mese all’appuntamento con le altre blogger amiche per scambiarci una ricetta, questo mese ho conosciuto Angela del blog Tre muffin e un architetto, il bello di questo gioco consiste nell’entrare nelle cucine e case di altre blogger, ho avuto la fortuna di essere abbinata sempre a blog che non conoscevo.

Angela mamma di tre bimbi, architetto, produce ricette interessanti, non è stato facile scegliere perchè son state diverse quelle che mi hanno incuriosita, per esempio la torta salata mazzo di tulipani, la chiffon con glassa al caramello, le frittelle di riso e potrei continuare a lungo.

Dopo tanto curiosare ho optato per questa torta, in primis amo la pasta brisee, potete comprarla ma ovviamente è molto meglio se la preparate, adoro tutti gli altri ingredienti, volevo usare le patate viola, una volta tanto che le trovo, provola e pomodori secchi adorabili, una torta saporita, gustosa.

Vi lascio la ricetta identica alla sua, ho solo diminuito le uova, ne ho messe due invece di tre perchè ho scelto uno stampo rettangolare non tondo che contiene maggior ripieno, anche il formaggio ne ho messo un po’ meno.

Buon week end e grazie Angela.

 

torta salata, patate viola, provola, formaggio, brisee, crostata, quiche

 

Ingredienti:

per la pasta brisee

200 gr di farina

100 gr di burro freddo

60 ml di acqua fredda

sale

2 patate viola cotte al vapore

100 gr di provola

30 gr di pomodori secchi

2 uova

130 ml di panna fresca

timo

sale e pepe

burro per stampo

 

torta salata, provola, formaggio, pomodori secchi, patate viola, quiche, crostata

1 Preparate la brisee impastando insieme tutti gli ingredienti, dovrete ottenere una pasta liscia e compatta, fate attenzione ad amalgamare bene il burro.

2 Imburrate uno stampo tondo o rettangolare, stendete la pasta uniformemente, dovrebbe avanzarne un po’ per decorare la superficie.

3 Accendete il forno a 180 gradi, in una ciotola sbattere le uova e la panna, salate, pepate e aggiungete il timo fresco quantità a piacere.

4 Direttamente nella torta aggiungete le patate precedentemente sbucciate, tagliate a pezzetti, unite i pomodori e il formaggio sempre a pezzetti, distribuite bene su tutta la superficie, versate il composto di uova.

5 Con la pasta avanzata formate delle strisce o altre decorazioni in base a quanta pasta avete, infornate per 35 minuti.

torta salata, brisee, patate viola, formaggio, provola, pomodori secchi, crostata, quiche

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Andreea
    4 marzo 2016 at 13:40

    Wooooow…, quanto mi piacciono nella versione salata. Immagino gustosissima !

  • Reply
    Ale - Dolcemente Inventando
    4 marzo 2016 at 13:51

    ma sai che io ho un debole sia per la provola che per i pomodori secchi? mmm che fame!
    Ti aspetto al mio giveaway cara, non mancare!

  • Reply
    Claudia
    4 marzo 2016 at 13:54

    Wowwww il ripieno di questa torta rustica è pazzesco.. patate.. provola.. e pomodori secchi.. tantissimo gusto! baci e buon w.e. :-*

  • Reply
    Mirta e Patata
    4 marzo 2016 at 14:30

    Che bontà assoluta!!!!!!! ho mangiato un’oretta fa …vedendo il tuo piatto mi è ritornato appetito!! gnam gnam

  • Reply
    Laura e Sara Pancetta Bistrot
    4 marzo 2016 at 19:51

    Sai che Angela invece era abbinata a noi? Ed è stata proprio bravissima !
    Approviamo in pieno questa scelta, dev’essere di una bontà pazzesca e poi adoriamo le torte cotte in questo stampo 🙂
    Un abbraccio grande Lilli, grazie per il tuo interminabile affetto che ricambiamo con tutte noi stesse <3

  • Reply
    zia Consu
    4 marzo 2016 at 21:27

    Idea golosissima da replicare x Paquetta e le prime gite fuori porta (speriamo presto..qui ha ripreso a piovere!)
    Buon we <3

  • Reply
    Silvia Brisi
    4 marzo 2016 at 21:28

    Ottima questa torta, gustosissima e anche se non amo i formaggi me la segno e la preparo al marito o quando ho ospiti, tanto ho l’ abitudine di fare due torte piccole invece che una grande, una per uno dato che abbiamo gusti diversi!!
    Un bacione Lilli e buon we, pioverà anche qui domani, ma abbiamo l’ appuntamento con il travaso del mirto, quindi pace!!

  • Reply
    Chiara
    6 marzo 2016 at 16:47

    molto, molto sfiziosa, segno la ricetta !

  • Reply
    ipasticciditerry
    9 marzo 2016 at 15:19

    Mazzà che buona questa brisè!!! Ed è pure bella da vedere. Vado avanti nella lettura dei post che mi sono persa …

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Tiramisu Sweet Stout, una birra intensa tra forza e dolcezza