Primi

Fregola con cozze zucchine e fiori di zucca

fiori di zucca, zucchine, verdure, cozze, pesce, fregola,primi, sardegna, regionale

Se dico fregola dico Sardegna!

Se dico Sardegna penso subito al mare, bello, pulito, con l’acqua cristallina, di mille sfumature nettamente distinguibili, penso alle spiagge bianche o di sassi, selvagge, irregolari, con piccole dune, pezzi di tronchi, piccole pinete.

Penso alla natura, verde, tantissimo verde, perdersi per le colline e vedere molte varietà di piante, fiori, tratti di montagna alternarsi a colline, spesso vista mare; penso a una parlata pazzesca incomprensibile, puoi anche sforzarti ma non capisci comunque nulla, le parole son completamente diverse non hanno assonanze, non vengono cambiate solo alcune lettere.

Se dico Sardegna penso al pesce fresco, buonissimo, realmente fresco, a costi ridicoli se paragonati a Milano, tutti i giorni diverso, grigliate con crostacei, branzini, gamberoni, pasta con le cozze, fritti misti commoventi di calamari, totani,  lo scorfano, l’astice, quel profumo di mare che a tanti non piace.

Penso alle cene che finivano sempre con il mirto, solitamente in giardino, in veranda, su qualche panchina o bar del paese, comunque sempre all’aperto, con quella leggera brezza di fine luglio, piacevole rispetto al sole caldo e intenso della giornata.

Penso ai paesini, scendi dalla macchina e sembrano quasi abbandonati, niente umani in vista ma ci sono e quando ti sentono arrivare piano piano sbucano dalle case, giardini, negozi (spesso pochi), ricordo supermercatini minuscoli con l’essenziale ma sempre con una buona scorta di prodotti sardi, dai dolci alla pasta, fregola e malloreddus in primis, i vini, i formaggi, salumi.

Se dico Sardegna penso a quando e se mai ci tornerò, lo spero.

fregola, sardegna, cozze, pesce, primi, regionale, zucchine, fiori di zucca, verdure

 

Ingredienti:

per due tre persone

150 gr di fregola

2 zucchine medie

una decina di fiori di zucca

100 gr di cozze

mezzo litro di brodo di pesce

1 spicchio di aglio

due cucchiai di olio

peperoncino

sale

 

fiori di zucca, zucchine, verdure, fregola, primi, sardegna, regionale, pesce, cozze

1 Preparate il brodo di pesce con vari pesci a piacere, lasciatelo insaporire per un’oretta, tenetelo in caldo.

2 Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a pezzetti, lavate e pulite i fiori, togliete il pistillo.

3 In un’ampia  padella versate l’olio, dopo qualche istante lo spicchio d’aglio e il peperoncino, dopo un minuto aggiungete le verdure, fate cuocere quattro cinque minuti mescolando di tanto in tanto.

4 Unite le cozze già pulite e la fregola, coprite con il brodo, man mano che cuoce sarà necessario aggiungere del brodo, proseguite la cottura per circa 25 minuti, regolate di sale.

fregola, primi, regionale, sardegna, cozze, pesce, verdure, fiori di zucca, zucchine

Potete servirla calda o tiepida tipo pasta asciutta oppure se la volete brodosa farla cuocere in una maggiore quantità di brodo.

fiori di zucca, zucchine, verdure, cozze, pesce, fregola,primi, sardegna, regionale

 

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply
    Claudia
    18 maggio 2016 at 11:36

    Amo la fregola.. l’ho assaggiata al ristorante sardo anni fa.. Ahimè a Roma non riesco a trovarla nei supermercati.. mi riprometto di cercarla più a fondo nei negozietti tipici ma poi mi dimentico.. fino a quando non vedo ricette come la tua!!!! Ottimaaaa.. baciotti

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:12

      difficile trovarla questa arriva dalla sardegna tramite una blogger sarda! baci

  • Reply
    Babbi
    18 maggio 2016 at 13:36

    buonissimaaaa!!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:12

      grazie!!!

  • Reply
    falgone fabiola
    18 maggio 2016 at 14:24

    Piatto allegro e primaverile, con le zucchine di stagione, brava. Un saluto Fabiola

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:12

      grazie fabiola, buona giornata!

  • Reply
    Imma
    18 maggio 2016 at 14:38

    Non riesco a trovare la fregola dalle mie parti ma appena mi capita a tiro la prendo e provo con la tua ricetta freschissima saporita che profuma di mare e di estate!!Un bacione,Imma

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:13

      neanche io la mia arriva da una gallinella sarda, bisognerebbe alimentare un import export, baci

  • Reply
    Natascia
    18 maggio 2016 at 16:53

    Mamma miaaaa che voglia di estate Lilly! Non sono mai stata in Sardegna, fortunata te che ci sei andata almeno una volta. E non ho mai mangiato la fregola. Ma il tuo piattino così mi piace tantissimo. Magari ci metto l’orzo o il farro.
    Che buono!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:14

      si si puoi usare quello che vuoi, anche il cous cous! se puoi vai, la sardegna è splendida, davvero incantevole, voglia di estate ma a milano oggi diluvia!

  • Reply
    tizi
    18 maggio 2016 at 21:12

    quanto amo questo tipo di piatti unici, a base di cereali e verdure… le cozze poi mi piacciono un sacco anche se devo ammettere che non le cucino spesso. mi hai dato un ottimo spunto per le mie pause pranzo, ricetta da provare assolutamente 🙂

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:14

      io non le cucino mai se devo dirti la verità, infatti questa è la prima ricetta con le cozze sul blog! grazie tiziana!

  • Reply
    Silvia Brisi
    18 maggio 2016 at 21:55

    Che ricordi meravigliosi ho della Sardegna, spero anche io di tornarci, soprattutto per vedere il sud ovest!!
    Buonissima questa fregola, condita con gusto e freschezza!
    Un bacione Lilli!!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:15

      anche io voglio tornare, incantevole, bacioni!

  • Reply
    Chiara
    18 maggio 2016 at 23:32

    adoro la fregola anche se ho difficoltà a trovarla qui. Piatto raffinato e pieno di sapore !

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:15

      anche io non la trovo, la mia arriva dalla sardegna inviata da un’amica! wow raffinato, grazie!

  • Reply
    falgone fabiola
    19 maggio 2016 at 7:51

    Ciao sperando di aver fatto cosa gradita, ti ho nominato per il liebster award, un premio rivolto ai blogger, nonchè un’occasione per conoscere nuovi siti e blog emergenti. Ti lascio il link:http://rossopomodorocucina.blogspot.it/2016/05/liebster-award.html

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:17

      ciao fabiola, ti ringrazio tanto per il pensiero e la nomina ma non ho veramente tempo di nominare altri dieci e rispondere alle domande, peraltro stavo anche pensando se togliere il conteggio dei blog che seguono, trovo che sia poco influente e come me tanti non lo usano, io non ne seguo nessuno da sempre con iscrizioni! grazie mille comunque!

  • Reply
    Fr@
    19 maggio 2016 at 10:05

    Quanti bei ricordi mi hai fatto affiorare… Che bei ricordi ho della Sardegna bellissimi paesaggi e cucina fantastica.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 11:18

      eh si davvero splendida, spero di tornarci presto!

  • Reply
    saltandoinpadella
    19 maggio 2016 at 14:55

    Non sono mai stata in Sardegna. Pensa che ho girato mezzo mondo e invece un posto così vicino mi manca. Però conosco la fregola perchè avendo un collega sardo me ne sono fatta portare due sacchetti. E’ davvero deliziosa

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 22:58

      invidia, anche io son in cerca di un corriere sardo, comunque altra cosa in comune fra noi, anche io ho visto più mondo che italia!

  • Reply
    ipasticciditerry
    19 maggio 2016 at 19:42

    Una bontà! Io sono stata in Sardegna e di certo non ci tornerò più … l’ho trovata eccessivamente cara, nonostante tutte le sue bellezze. Inoltre non ho trovato persone molto …socievoli? Diciamo socievoli. Quindi bella, bellissima ma punto. Non doveva essere bel tempo questa settimana? Oggi con Christian non siamo nemmeno usciti di casa, ha diluviato tutto il giorno, ora sta piovicchiando. Speriamo la finisca anche perchè, non si da te, ma qui ci sono nove gradi!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      19 maggio 2016 at 22:59

      peccato, dove ero io in un piccolo paesino fuori stagione non era caro, come in mille altri posti e la gente del luogo molto carina, accogliente, non son dei socievoli di natura ma gentili si, dai che oggi è stata una parentesi e domani torna il sole!!!! a milano 13 gradi!

  • Reply
    uno spicchio di melone
    20 maggio 2016 at 10:50

    Amo la tua ricetta…ed amo anche la fregola…ma sai che non riesco mai a trovarla????? Mi dispiace un sacco…comunque continuo nella mia ricerca, così appena la trovo la provo! Grazie!
    unospicchiodimelone!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 maggio 2016 at 9:46

      eh lo so anche per me è dura, questa viene direttamente dalla sardegna, non demordiamo!

  • Reply
    Valentina
    20 maggio 2016 at 18:04

    Amo la Sardegna e amo questo piatto, buonissimo! Ho l’acquolina solo a guardare le foto!!! ^_^ Bravissima tesorina, ti abbraccio forte e ti auguro uno splendido weekend <3 :**

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 maggio 2016 at 9:47

      oddio a guardare le mie foto l’acquolina…troppo buona! buonissima settimana dolce valentina!

  • Reply
    zia Consu
    21 maggio 2016 at 21:36

    Amo la fregola e tu hai saputo renderla golosissima con questi abbinamenti 🙂
    Complimenti cara e felice we <3

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      23 maggio 2016 at 9:47

      grazie zietta! buona settimana!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata fredda di orzo