DOLCI/ Lievitati

Pane alla zucca

pane alla zucca con semi di zucca

La zucca, la regina del momento, versatile, buona nel dolce e nel salato, dalla forma splendida, dalle sfumature infinite, legata ad Halloween ma anche alla campagna, esteticamente perfetta che si tratti di quella tonda, di quelle lunghe, di quelle ovali.

Qua trovate tante ricette, sia dolci che salate, oggi sperimento un pane che ho visto da Marianna del blog Quanta Basta, subito ho pensato di provarlo ed eccolo qua, che dire? per me perfetto, non troppo dolce quindi perfetto anche con il salato, buono da solo o con marmellata, cioccolato o una fetta di prosciutto ma soprattutto bello soffice.

La preparazione non è veloce, nel senso che ci vogliono molte ore di lievitazione ma organizzandosi questo pane vi salva la vita, si conserva per giorni (se ci arriva….), lo tagliate a fette e ve lo portate a scuola, al lavoro, lo farcite tipo sandwich per il pranzo, lo tostate e ci spalmate qualche crema o salsa o anche delle verdure, lo congelate a fette e lo utilizzate all’occorrenza.

La ricetta è la stessa identica di Marianna, l’unica differenza è che non ho il Bimby per cui ho usato un’altra impastatrice, copio e incollo la sua essendo proprio identica (voglia di lavorar saltami addosso….).

pane alla zucca e semi

 

Ingredienti:

 

plumcake alla zucca

  1. Iniziate tagliando la zucca a cubetti tutti uguali. Cuocetela a vapore per circa 20 minuti, o fino a quando non sarà ben cotta. Schiacciatela poi con una forchetta, fino ad ottenere una purea, e lasciatela raffreddare.
  2. Unite le farine, lo zucchero, il sale, l’uovo, il latte, la purea di zucca, il lievito ed il latte in una ciotola capiente ed iniziate ad impastare per 5 minuti abbondanti. Io ho utilizzato il bimby ed ho impastato per 3 minuti a velocità spiga.
  3. A questo punto incorporate il burro un po’ alla volta, continuando ad impastare. Fino a quando l’impasto non avrà incorporato tutto il burro. Il risultato sarà un’impasto molto appiccicoso.
  4. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate lievitare in frigo per tutta la notte. In alternativa lasciate l’impasto a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume.
  5. Se avete fatto lievitare l’impasto in frigo, tiratelo fuori per una quindicina di minuti. Ora lavoratelo leggermente e versatelo in un tegame da plumcake rivestito da carta forno bagnata, strizzata e leggermente oleata.
  6. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per un’oretta in forno con la luce accesa.
  7. Una volta effettuata la seconda lievitazione, spennellate con latte e cospargete con semi di zucca. Infornate a 180° per circa 30 minuti, o fino a quando la suerficie non sarà ben dorata.

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    24 ottobre 2017 at 13:26

    Sai quanto ami fare il pane, il problema è che oltre che amare farlo amo anche mangiarlo. Proprio non posso fare un pasto senza una fetta di pane, ma anche due. Che poi diventano tre, quattro 😉
    Questa pagnottona è bellissima, ha un colore meraviglioso. Immagino che con la zucca nell’impasto rimanga un po’ umidino.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      25 ottobre 2017 at 10:13

      si umido soffice, ideale con dolce e salato, ecco io preferisco pani così che non il pane classico!

  • Reply
    Andreea
    24 ottobre 2017 at 13:44

    Amo la zucca in tutte le sue sfumature, tra dolci e salati e anche il pane. Il tuo è molto bello da vedere e sicuramente una bontà. Devo acquistare la zucca per fare qualcosa di buono finché c’è ancora nei super.

  • Reply
    ipasticciditerry
    24 ottobre 2017 at 17:38

    Con questo pane mi fai prudere le mani Lilli … guarda com’è bello e che colore dorato e solare. Complimenti, sai quanto mi piaccia fare il pane. Da provare

  • Reply
    consu
    24 ottobre 2017 at 21:04

    Adoro il pane alla zucca e ogni anno ne faccio una versione nuova..il tuo ha un aspetto proprio invitante, complimenti a te e a Marianna che ti ha ispirata ^_^

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      25 ottobre 2017 at 10:20

      per voi panificatrici questo è un gioco da ragazzi, lo fate a occhi chiusi!

  • Reply
    edvige
    25 ottobre 2017 at 16:49

    Anche se la zucca mi piace non posso gustarla ma prendo nota per figlia. Grazie e buon serata,.

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      25 ottobre 2017 at 17:24

      grazie edvige, peccato tu non possa mangiarlo ma speriamo piaccia a tua figlia! un abbraccio

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata fredda di orzo