carne

Arista con prugne e castagne

arista con prugne secche e castagne

I grandi arrosti sono un classicone del Natale, ripieno di tutto e di più, dalla frutta secca ai salumi, dai formaggi alle verdure, arrotolati, farciti, cuciti o a tasca, raramente manca un piatto di carne sulla tavola delle feste anche se forse è sempre meno presente negli ultimi anni.

Il mio ammetto, colmo di avanzi, le castagne da finire, mezzo melograno, il latte un fondino, tutti ingredienti che fra loro si sposano a meraviglia, cottura in forno, tanto profumo.

Mentre mi leggete io sarò oltre oceano, a Chicago, trascorrerò il Natale da mio fratello, al mio ritorno vi racconterò cosa si mangia di tipico e immancabile negli USA, al momento mentre vi scrivo non ho la minima idea di cosa troverò sulla tavola.

Ci aggiorniamo presto!

 

arrosto con prugne secche e castagne

 

Ingredienti:

800 gr di arista

100 ml di latte

olio evo

rosmarino

100 gr di prugne denocciolate

80 gr di castagne già lessate

melograno

sale e pepe

 

arrosto con prugne e castagne

 

1 Prendete una pirofila mettete sul fondo l’olio e il rosmarino, adagiatevi la carne intera.

2 Accendete il forno a 200 gradi, mentre si scalda tagliate grossolanamente le castagne a pezzetti, lasciate qualcuna intera, stessa cosa fate con le prugne, mettete nella pirofila, insieme al melograno, salate e pepate, infornate per 15 minuti.

3 Dopo 15 minuti girate la carne e aggiungete il latte bagnando la superficie, fate cuocere per 45 minuti. Sfornate, fate raffreddare e tagliate a fette sottili.

 

arista con prugne e castagne

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Claudia
    27 dicembre 2017 at 19:27

    ben si sposa la carne di maiale con la frutta.. in particolare con le prugne!!! Ottima idea l’aggiunta delle castagne.. smack

  • Reply
    Simo
    28 dicembre 2017 at 15:36

    …io faccio una ricetta di arista con le prugne dove poi le frullo col fondo di cottura, formando una densa cremina…questa tua variante con castagne però, mi intriga e non poco…me la segno, a casa mia l’arista è sempre muy gradita!
    Baciotto e auguri per un nuovo anno all’insegna della salute, serenità e fortuna!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      30 dicembre 2017 at 18:06

      mi piace l’idea di frullare le prugne per avere la cremina, augurissimi anche a te cara simo! un abbraccio

  • Reply
    Chiara
    29 dicembre 2017 at 22:32

    conosco l’arista con le prugne ma non ho mai pensato di aggiungere le castagne, grazie per l’idea! Buon 2018, che sia un anno importante e sereno, un grande abbraccio !

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Zucca e Patate al Forno