Pesce/ Primi

Tagliolini al nero di seppia con gamberi

tagliolini con i gamberi

Mamma mia che foto scure, effettivamente già il piatto inteso come cibo è nero, mettici che qua si alternano giornate di sole con giornate grigie grigie che alle dieci del mattino dovresti accendere la luce!

E va be’ concentriamoci sul piatto, semplice semplice ma fa sempre la sua figura, la pasta se siete bravi la preparate voi, basta aggiungere al classico impasto per la pasta all’uovo del nero di seppia, quello in bustine del supermercato, il resto un buon sugo di pomodoro con gamberi, un tocco di peperoncino e per me è un signor primo piatto.

Pronti via da oggi il count down natalizio è partito senza se e senza ma, anche i più restii, gli schivi, chi non lo ama, chi lo cancellerebbe e altro, devono arrendersi e mettere in conto da oggi sarà tutto un parlare di cenoni, regali, panettoni, lucine, addobbi, alberi, stelline  e tanto altro!

Qua oggi è prevista neve…chissà speriamo! Buon week end!

 

Ingredienti:

per due persone

230 gr di tagliolini al nero di seppia

150 ml di passata di pomodoro

mezzo spicchio di aglio

olio evo

peperoncino

100 gr di gamberi (i miei grandi argentini anche se sembrano piccoli)

 

tagliolini all'uovo con gamberi

1 Fate il sugo scaldando dell’olio in una padella antiaderente, aggiungete lo spicchio di aglio e il peperoncino, quantità a piacere, unite la passata e fate cuocere per una trentina di minuti almeno, se vi pare acida aggiungete un pizzico di zucchero.

2 Mettete a bollire l’acqua per la pasta, quando bolle salate, buttate i tagliolini e aggiungete i gamberi al sugo, fate insaporire per una decina di minuti o fino a che la pasta non risulterà pronta, scolate, amalgamate e servita subito.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    consu
    1 dicembre 2017 at 21:40

    Golosissimo abbinamento Lilli!

  • Reply
    Claudia
    2 dicembre 2017 at 13:02

    Un ottimo primo!!!! baci e buon w.e. :-*

  • Reply
    Andreea
    3 dicembre 2017 at 22:59

    Da tuffare una forchetta dentro il tuo piatto di pasta molto volentieri

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Hamburger a bassa temperatura