contorni/ verdure

Torta gli agretti ricotta e speck

torta alla ricotta agretti e speck

Che io non sia una grande amante delle torte salate è risaputo, o meglio le amo se sono buone (grazie….) ma ne ho mangiate talmente tante anonime, con pessima pasta, cruda o umidissima, ripieni senza sapore, improbabili, mollicci e altro che ormai quando  ne vedo una la guardo sempre con sospetto e raramente la prendo.

La torta salata è quella “cosa” che apparentemente sanno fanno tutti, anche le mie amiche, le più non sono ne’appassionate ne’ assi in cucina, una torta salata la fanno, un bel rotolo pronto, dentro qualche verdura mischiata con uova, formaggio, quel che c’è in frigo e via.

La trovi sempre a un buffet, un pic nic, una cena informale di quelle che vedono di tutto e di più sul tavolo, quando si dice facciamo una cena e ognuno porta qualcosa la torta salata va alla grande, ecco sarò snob, sarò difficile, tutto quello che volete ma ne ho mangiate troppe veramente anonime.

Infatti se guardate qua non ne trovate molto perchè “sono traumatizzata”, questa nasce per caso, volevo utilizzare gli agretti che mi piacciono e sono di stagione, avevo della sfoglia avanzata in surgelatore (ho preparato qualche settimana fa milioni di pizzette e tutti i ritagli di sfoglia li ho messi insieme ed ecco la base dalla torta), ricotta e parmigiano da finire ed ecco la torta che mio papà e mia sorella si sono fatti fuori metà in dieci minuti!

 

torta speck agretti e ricotta

 

Ingredienti:

300 gr di pasta sfoglia

un mazzo di agretti (circa 250 gr)

125 gr di  ricotta

100 ml di latte

2 uova

100 gr di speck

70 gr di parmigiano grattugiato

sale e pepe

 

torta salata ricotta speck agretti

 

1 Stendete la sfoglia in una tortiera o imburrata o con carta forno.

2 Lavate molto bene gli agretti e lessateli o cuocete al vapore, per circa 15 minuti.

3 Una volta intiepiditi disponeteli sulla superficie della torta.

4 In una ciotola sbattete le uova con la ricotta, il latte e il parmigiano, regolate di sale e pepe.

5 In un pentolino senza aggiungere olio cuocete per circa 3-4 minuti lo speck, deve risultare croccante, scolatelo e unitelo al composto di uova, amalgamate.

6 Versate il composto sugli agretti, fate in modo che sia ben distribuito, infornate in forno già caldo a 180 gradi, cuocete per circa 35 minuti, sfornate, aspettate almeno 15 minuti prima di servire.

 

torta salata con agretti speck e ricotta

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    zia Consu
    26 aprile 2018 at 19:22

    Quest’anno non sono ancora riuscita a mangiare gli agretti! Non mi resta che gustarmeli in questa golosissima torta salata 😛

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      1 maggio 2018 at 11:34

      io li ho visti una volta li ho presi non li ho più trovati, sembrano oro! buon compleanno cara!

  • Reply
    ipasticciditerry
    26 aprile 2018 at 19:25

    Ma dai, davvero? Io adoro le torte salate e ne faccio almeno una a settimana. Però cambio sempre e alterno, frolla salata, sfoglia, brisè, pasta al vino … e poi i ripieni, davvero ci metto dentro di tutto, si, anche gli avanzi mi capita. Però devo dire che difficilmente uso le paste pronte, di solito le faccio io. A parte la sfoglia (che comunque quando la faccio, ne preparo quantità industriali e congelo) le fa tutte il bimby in davvero 2 minuti di orologio. Buonissima questa, anche a me piacciono molto gli agretti. Buon fine settimana bella bimba

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      1 maggio 2018 at 11:36

      ma tu le fai sicuramente buone, appunto già fai tu la pasta, vuoi mettere? buon 1 maggio terry, un abbraccio

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostata al caffè senza cottura