Pesce/ Primi

Strozzapreti con tonno e finocchietto

strozzapreti con tonno pane e finocchietto

Una ricetta che a essere onesti profuma di estate, con il finocchietto, il tonno fresco, avevo entrambi freschi e che fai non ne approfitti? Mettici il pane, un bel aglio, olio e peperoncino come base, per me una pasta eccellente, una signora pasta.

A volte bisogna essere pratici, preparare piatti veloci, diciamo express, quando torno a casa alle 13 passate ho fame e se non ho niente di già cucinato da scaldare opto per piatti così, l’acqua della pasta bolle rapidamente e mentre cuoce in un lampo si mettono in padella gli ingredienti per il condimento.

Una pasta che per me profuma di Sicilia, di pesce fresco, di pasta fatta in casa, di erbe aromatiche, di sole, mare, verde intenso, costi ridicoli per sfamarsi alla grandissima, distese di colline, montagne, spiagge, città barocche, dolci da morire di gioia, gli alberi di limone, le persone sedute sulle sedie in piazza, i colori accesi, zone perfette accanto a zone sfasciate.

Ricordi di una vacanza in terra sicula bellissima.

 

strozzapreti con tonno fresco e finocchietto

 

Ingredienti:

per due persone

250 gr di strozzapreti

1 trancio di pesce da 120 gr

2 cucchiai abbondanti di pangrattato

finocchietto q.b.

3 cucchiai di olio evo

mezzo spicchio di aglio

peperoncino

sale

 

strozzapreti tonno e finocchietto

1 Mettete a bollire l’acqua per la pasta, in una padella versate l’olio, aglio schiacciato o se preferite tritato, il peperoncino, lasciate soffriggere un minuto poi unite il pesce tagliato a bocconcini, mescolate regolate di sale, lasciate cuocere 5 minuti.

2 Quando state per scolare la pasta unite il pane, mescolate e un po’ di finocchietto, tenete da parte due cucchiai di acqua di cottura, scolate aggiungete la pasta e l’acqua al condimento, fate saltare un paio di minuti, decorate con finocchietto fresco.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    6 novembre 2018 at 12:51

    Questo piatto è uno spettacolo, posso dirlo? mi piace da morire, leggero, fresco, che fa tanto estate. Una meraviglia. Questo si che è un pranzo coi fiocchi

  • Reply
    zia Consu
    7 novembre 2018 at 8:03

    Siamo bene o male nella stessa condizione! Mentre bolle la pasta si studia il sugo e dopo poco ci si siede a tavola..i tempi sono strettissimi, soprattutto in questo periodo (x me!). E cmq io adoro questi piatti! Gustosissimo mix di sapori, complimenti!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      7 novembre 2018 at 17:18

      eh si se torno tardi e ho fame devo inventarmi sughi veloci, cotture rapidi senza però schifezze pronte o altro, tu sei un eroe per quanto cucino nonostante il pupo sempre appresso!

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    7 novembre 2018 at 12:00

    Un’esplosione di profumi e di sapori!! Tra l’altro il fatto che siano proprio “express” rende ancora + appaganti questi piatti 🙂
    La massima resa per una minima impresa!!
    A presto!

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      7 novembre 2018 at 17:19

      esatto, sono quei piatti che ti danno anche una certa soddisfazione, veloci, express e pure buoni, ciao riccia

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Tahina