DOLCI

Panna cotta al pistacchio e torroncino

panna cotta al torroncino e pistacchi

Un dolce che non amo molto, due bocconi e mi ha stancato sia per consistenza che per sapore e dolcezza, diciamo un dolce che preparo quando ho parecchia panna o quando ho fretta, il grande pregio della panna cotta è che si prepara in dieci minuti, ha un costo ridicolo e puoi aromatizzarla con quello che preferisci.

Come ultima ricetta in mood natalizio ho optato per un dolcetto piccolo, vedete le dimensioni e con il torroncino, dolce tipico del periodo poi qualcuno direbbe dieta ma almeno nel mio caso non ci sono state abbuffate, cene estenuanti, ripetute  ecc…

Per esempio il 31 dicembre pizza e cinema con amici, niente cenoni, una soluzione rapida e veloce per non stare a pulire casa, passare ore in cucina, organizzare chi porta cosa, spendere soldi per mangiare in abbondanza e ritrovarsi con tanti avanzi, perchè non so da voi ma sia in famiglia che fra amici ormai si mangia poco, molto meno di un tempo, anche il giorno di Natale sono rimasti tanti avanzi.

Oggi venerdì, ultimo di week end di festa poi si torna alla normalità, devo dire che ne sono felice per tanti motivi, qualcuno non mi starà amando immagino, buon fine settimana e buona befana.

 

panna cotta al pistacchio e torroncino

Ingredienti:

500 ml di panna

12 gr di colla di pesce

3 cucchiai di crema al pistacchio

100 gr di zucchero

torroncini al pistacchio

 

panna cotta ai pistacchi con torroncino

 

1 In una ciotola con acqua fredda fate ammollare i fogli di colla di pesce per dieci minuti.

2 Nel mentre  versate in una casseruola la panna e lo zucchero, mettete sul fuoco medio, mentre comincia a scaldarsi aggiungete la crema di pistacchio, mescolate fino a che non si è sciolta e amalgamate alla panna.

3 Strizzate bene la colla di pesce e unitela alla panna bollente, non deve però bollire, mescolate subito, si scioglierà all’istante, versate il composto nello stampino che preferite, lasciate intiepidire poi riponete in frigorifero.

4 Togliete la panna cotta dallo stampo e decorate con dei torroncini tagliati grossolanamente.

NOTE in questo caso sono stampini da muffin piccoli quindi il passaggio in frigorifero è rapido, se usate uno stampo più grande lasciatela rapprendere per alcune ore, anche tutta la notte, io non ho messo nulla nello stampo, semplicemente ho tagliato l’alluminio per estrarla, le dosi di zucchero variano a seconda dei vostri gusti potete aggiungerne o diminuire, se volete potete aggiungere dei torroncini sbriciolati anche nella panna.

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    zia Consu
    4 Gennaio 2019 at 14:10

    Riesco a passare solo adesso per gli auguri e per gustarmi le tue golosissime ricette 😛 A presto Lilli, mi prendo un po’ di tempo per staccare la spina e dedicarmi alla mia famiglia. Quando posso passerò sicuramente a trovarti <3

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      6 Gennaio 2019 at 11:20

      ciao zietta mille auguri anche a te per un felice 2019, spero di sentirti presto, un abbraccio

  • Reply
    Andreea
    5 Gennaio 2019 at 18:03

    Sono passata per assaporare anche qui la tua panna cotta, molto deliziosa e se come hai detto su FB è troppo dolce, allora ridurrò la quantità ma prendo molto volentieri qualche cucchiaiata. Claudia

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      6 Gennaio 2019 at 11:21

      a me non piacciono i dolci troppo dolci, non credo che in generale questa panna cotta lo sia, almeno agli altri andava bene, meglio comunque assaggiare, comincia con un cucchiaio della mia, baci

  • Reply
    saltandoinpadella
    14 Gennaio 2019 at 17:57

    Anche io non amo molto la panna cotta, la trovo troppo “pesante” e stucchevole. Non amo la panna in nessuna sua variante quindi è anche raro che me la trovi per casa. Invece vedo che è un dolce che in genere piace moltissimo alla gente.

  • Reply
    lory b
    15 Gennaio 2019 at 16:26

    A me invece la panna cotta piace tantissimo, sono super golosa!!!
    Ottima proposta!
    Un bacione cara, buon pomeriggio!

  • Reply
    Ipasticciditerry
    16 Gennaio 2019 at 14:10

    Sai che non ho mai fatto la panna cotta? In realtà mi capita di rado di prenderla anche al ristorante. Però ti dirò che un cucchiaino lo assaggerei proprio volentieri. Ciao bella bimba, spero tutto bene

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Mousse al salmone