Browsing Tag:

gluten free

DOLCI

Crostata con crema di vov e lamponi

crostata, crema, vov, lamponi, dolci al cucchiaio, frutta

crostata, crema, vov, lamponi, dolci al cucchiaio, dolci, frutta

Un dolce semplice da preparare, una classica crostata con frolla e crema pasticcera ma con l’aggiunta del vov per darle un sapore diverso, più intenso. Se amate questo liquore non può non piacervi questa torta.

Su Ifood trovate tante ricette interessanti con il vov, alcune blogger bravissime hanno saputo utilizzarlo con fantasia, oltre alla classiche creme, ci sono ricette salate, biscotti farciti con gelato al vov, meringhe e molto altro, dategli un’occhiata.

Ultimo giorno di settembre, un mese ricco e trascorso rapidamente forse anche perchè le giornate sono ancora belle, tutto sommato il tempo è stato clemente, a parte qualche giorno di pioggia, son potuta andare ancora in montagna, fare un bel giro, godermi i colori autunnali, la  prima neve sulle vette, godermi il silenzio e la pace essendoci in giro poche persone; sono stata a Cremona con altre blogger, una città che non conoscevo, son tornata a casa con tanto tanto torrone.

C’è stato il matrimonio di una cara amica in Piemonte, alcuni compleanni (oggi mia sorella), qualche regalo di compleanno retro datato (il mio compleanno era a luglio ma non ero a Milano), ho rivisto alcuni amici dopo due mesi di assenza da Milano, qualche novità, tanti progetti!

Un mese di cui non lamentarsi tutto sommato, buona giornata di sole!

crostata, dolci, dolci al cucchiaio, lamponi vov, frutta

 

Ingredienti:

per la frolla

220 gr di farina di riso

125 gr di burro

1 uovo e 1 tuorlo

80 gr di zucchero

per la crema

4 tuorli

200 gr di zucchero

50 gr di farina di riso

600 ml di latte

40 ml di vov

lamponi

 

crostata, dolci al cucchiaio, crema, vov, lamponi, frutta

1 Preparate la frolla impastando insieme tutti gli ingredienti, il burro deve essere freddo, una volta formata una pasta liscia e omogenea mettete a riposare in frigorifero almeno mezzora.

2 Per la crema, in una casseruola sbattete i tuorli con lo zucchero, poco alla volta setacciandola unite la farina di riso e 100 ml di latte, mescolate con un cucchiaio di legno per rendere omogeneo il composto.

3 Scaldate il latte nel microonde o sul fuoco, non deve bollire, unitelo al composto e cominciate a mescolare fino a che il composto non si addenserà diventando una crema, fuoco medio. Spegnete e aggiungete il vov, mescolate, lasciate raffreddare.

4 Imburrate una tortiera ad anello, distribuite la frolla in modo omogeneo, cercate di regolare i bordi in modo lineare, coprite la pasta con un foglio di carta da forno, fatelo aderire bene alla pasta, versatevi sopra del riso o dei fagioli secchi, distribuiteli bene sull’intera superficie, infornate nel forno già caldo a 190 gradi per circa 15 minuti, dopo togliete i fagioli e cuocete per altri 12-13 minuti, la pasta dovrà risultare dorata, sfornate e lasciate intiepidire.

5 Assemblate la torta, lavate i lamponi e asciugateli bene, versate la crema fredda nella torta, livellate la superficie con un cucchiaio, distribuite i lamponi come preferite, solo al centro, lungo l’intera circonferenza o formando un disegno, una scritta. Servite.

crostata, crema, vov, lamponi, dolci al cucchiaio, frutta

DOLCI

Muffin alle albicocche e amaretti

muffin, dolcetti, america, amaretti albicocche, frutta, colazioni

muffin, albicocche, amaretti, colazioni, america

I muffin sono fra i miei dolci preferiti, sembrerà folle con tutte le meraviglie che esistono in ambito dolciario eppure muffin, plumcake e cookies sono il podio dei dolci che amo, se sono al cioccolato anche meglio ma non apprezzo anche le varianti come questa.

Sempre preferito i dolci secchi, da credenza, della nonna o come volete chiamarli, ovvio non dico di no a un profiteroles o una panna cotta ma non sono fra le mie passioni e soprattutto detesto il tiramisu, credo il dolce al cucchiaio più gettonato, non amo il caffè, solo l’odore mi infastidisce.

Di solito il grande duo è pesche e amaretti, ma avevo tante albicocche e ho voluto provare questo mix per me insolito, una novità, direi ottima, forse metterei un pochino meno zucchero.

Il sole chiama, ultimi giorni di bellezza prima del rientro a Milano con la morte nel cuore!

muffin, albicocche, amaretti, colazioni, merende, america

 

Ingredienti:

175 ml di olio di semi di girasole

225 gr di farina di riso

1 cucchiaino di lievito

225 gr di zucchero di canna

1 uovo grande+ 1 albume

150 ml di latte

3 albicocche

7/8 amaretti

 

muffin, albicocche, amaretti, dolci americani, colazioni

1 Mescolate insieme gli ingredienti secchi, la farina, il lievito e lo zucchero.

2 Mescolate le uova con il latte e l’olio.

3 Accendete il forno a 180 gradi, amalgamate gli ingredienti.

4 Lavate e asciugate le albicocche, privatele del nocciolo, tagliatele a pezzetti piccoli e passateli nella farina (serve per non farli sprofondare in fondo durante la cottura).

5 Unite le albicocche al composto, amalgamate, versate negli stampini riempendoli circa per trequarti della capienza, spolverate con gli amaretti tritati grossolanamente. Cuocete per circa 25 minuti.

muffin, dolcetti, america, amaretti albicocche, frutta, colazioni

Senza categoria

Pancake al cacao e fragole

pancake fragole cacao

 

Apprezzamenti che non ti aspetti, sentirsi quasi imbarazzati di fronte alla sorpresa.

Saluti definitivi.

Parole inaspettate con persone inaspettate.

Studiare “cose” mai viste ne’ sentite prima, come tornare  a scuola, leggere e rileggere, fare esercizi, prove, sbagliare e ricominciare, a volte farcela al primo tentativo, altre volte arenarsi e dover riprendere il giorno dopo più lucida, altre ancora dover chiedere aiuto.

Abituarsi alle “cose” nuove.

Il sole caldo che mi colpisce gli occhi mentre faccio colazione.

Il mio gelsomino che comincia a rinascere.

La strada da prendere e quella da lasciare, possibili deviazioni ma la meta finale chiara.

Un messaggio su whatsapp che ti fa sorridere un quarto d’ora.

Sii gentile e abbi coraggio (citazione per pochi…).

Sentirsi dire -sei molto generosa- da una persona che pensavi non sapesse neppure della tua esistenza.

Pensieri liberi.

 

pancake cacao fragole

 

Ingredienti:

per circa 8 pancake

200 gr di farina di riso

100 gr di zucchero di canna

200 ml di latte

1 uovo

1 cucchiaio abbondante di cacao

mezza bustina di lievito

burro per cuocere

fragole a piacere

 

pancake cacao fragole

 

1 In una ciotola versate la farina, il lievito, il cacao e lo zucchero, mescolate.

2 Sbattete l’uovo insieme al latte e unite agli ingredienti secchi, amalgamate con una frusta.

3 Ungete con il burro una padella anti aderente, scaldatela per qualche istante, poi versate un mestolo colmo per trequarti di composto, cuocete per un paio di minuti fino a quando non vedrete comparire delle bolle, girate dall’altra parte aiutandovi con una spatola e cuocete per ancora un minuto abbondante, il pancake deve staccarsi bene dalla padella, proseguite fino al termine degli ingredienti.

4 Lavate e asciugate le fragole, servitele insieme ai pancake come preferite, intere, tagliate a pezzetti o metà.

 

pancake cacao fragole

 

CONSIGLIA Zucca e Patate al Forno